Frittata con tonno e fagiolini

Frittata con tonno e fagiolini
La ricetta di Cotto e Mangiato di oggi viene dalla Toscana: è infatti Elisa di Pieve a Nievole, in provincia di Pistoia, ad aver consigliato la ricetta di oggi alla nostra amica Tessa Gelisio, che ci mostrerà come preparare una gustosa frittata con tonno e fagiolini.

La frittata è un piatto che alla redazione di Mezzokilo piace molto: vi consigliamo le ricette che già abbiamo pubblicato in passato, ad esempio la frittata di asparagi o la frittata ai funghi, particolarmente adatta ai mesi autunnali.

Prendiamo 200 grammi di fagiolini (congelati, non essendo l'autunno la loro stagione) e li sbollentiamo con acqua e sale per 5-6 minuti, senza che completino la loro cottura perché la termineranno con la frittata.

I fagiolini sono un ortaggio particolarmente indicato per chi è attento alla dieta e sono ricchi di vitamine. Tagliamo i fagiolini a piccoli pezzettini e sbattiamo cinque uova a cui aggiungiamo i fagiolini, circa 200 grammi di tonno (o sgombro) e un pizzico di pepe, sale e prezzemolo.

L'impasto è pronto; possiamo scaldare una padella in cui versiamo dell'olio extravergine di oliva o del burro e poi il nostro impasto.

La nostra frittata andrà poi girata durante la cottura e sarà pronta in poco più di 20 minuti. Per questa ricetta molto semplice, veloce e gustosa abbiamo speso soltanto 4 euro.

Complimenti a Elisa per la ricetta! Che ne dite, corriamo ai fornelli a cucinare la nostra frittata per pranzo?
Precedente Spiedini di pollo con cipollotti e salsa di yogurt
Successiva Patate cacio e pepe

Commenti e domande