Spaghetti di soia cinesi con carne e verdura

Spaghetti di soia cinesi con carne e verdura

Oggi, 10 marzo 2011, benedetta parodi, per il consueto appuntamento con le ricette di cotto e mangiato ci presenta un primo piatto dal sapore esotico, gli spaghetti di soia cinesi con carne e verdura, nel suo classico stile veloce adatto a chi ha una vita piena di impegni.

Per preparare questa golosità orientale, ci occorreranno 2 matasse di spaghettini di soia, 200 grammi di asparagi, 1 peperone giallo, 2 carote una mangiata di funghi secchi, ed una manciata di soia e striscette di carpaccio di bovino.

Vi proponiamo oltre alla ricetta scritta, direttamente il video di cotto e mangiato, la parodi in persona dandovi accesso alla sua reale cucina di casa, per dei piatti sempre gustosissimi.

Ammolliamo in acqua fredda e  in pentolini separati i funghi secchi e gli spaghetti di soia, e tagliamo a fettine sottili le punte di asparagi, il peperone e e le carote; uniamo tutto in un unica padella e rosoliamo tutto sul fuoco con olio di semi , aggiungendo durante la cottura sale e peperoncino.

Aggiungere gli straccetti di carpaccio di bovino, e completare la cottura finchè non notiamo che le verdure sono ormai diventate croccanti, spruzzando sopra della soia.

Ricordiamoci che gli spaghetti di soia sono molto delicati e cuociono in pochissimo tempo, non ci resta a questo punto che dire cotto e mangiato!

Se vi piacciono le ricette esotiche, vi consigliamo di provare anche i gamberoni alla thailandese , piatto afrodisiaco orientale!

Precedente Tortino al cioccolato bianco e cocco
Successiva Fragole: tante idee per cucinare questo frutto squisito!

Commenti e domande