Piadina con squacquerone e rucola

Piadina con squacquerone e rucola
La ricetta di oggi è davvero semplice da realizzare, gustosa e sostanziosa. La piadina con squacquerone e rucola ci è stata presentata come ricetta di "Casa Clerici" durante la puntata del 25 aprile  de "La Prova del Cuoco".

La piada sicuramente ci richiama alla mente la piadina romagnola ma, con le giuste indicazioni, può essere realizzata con successo davvero da chiunque. Mezzokilo come ricette semplici e gustose da realizzare: pizza con verdure e alici e frittatina al sesamo arrotolata con melanzane e ricotta.

Ecco di seguito gli ingredienti che ci occorrono: 500 gr di farina, 500 gr di strutto, 50 ml di olio evo, un pizzico di bicarbonato e acqua frizzante. Per farcire: 200 gr di squacquerone, rucola fresca e prosciutto crudo.

Per quanto riguarda la preparazione: mettiamo in una boule farina, strutto, olio, bicarbonato, acqua frizzante e impastiamo bene e facendo lievitare il composto per 30 minuti.facciamo delle pagnottelle e tiriamole sottili sottili, bucherelliamole e cuciniamole in una padellina. Infine farciamo con squacquerone, prosciutto e rucola.
Precedente Taralli pizzicosi
Successiva Terrina di Salmone

Commenti e domande