Cappesante gratinate al limone con sale rosa

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare Cappesante gratinate al limone con sale rosa

Cappesante gratinate al limone con sale rosa

Vuoi pubblicare le tue foto per questa ricetta? Inviale a info@mezzokilo.it

Ingredienti

    • 4 cappesante già pulite e con mezzo guscio
    • 2 spicchi di aglio
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • 1 rametto di Dragoncello
    • Il succo di mezzo limone
    • 3 cucchiai di Vermentino
    • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    • Sale rosa dell'Himalaya q.b.
    • Pepe rosa q.b.
    • Pangrattato q.b.

Presentazione Ricetta Cappesante gratinate al limone con sale rosa

2 porzioni
Preparazione:
Cottura:
Difficoltà: Facile
Stagione: Primavera
Costo: Medio

Vuoi sapere come preparare Cappesante gratinate al limone con sale rosa?

Antipasto semplice da realizzare ma di grande effetto visivo e molto appetitoso. Le cappesante sono molluschi bivalvi piuttosto grandi e pregiati. I loro frutti hanno carni sode e dal sapore prelibato. Possono essere preparate in svariati modi: la ricetta più classica è cucinarle gratinate al forno. In questo modo si ottiene un antipasto gustoso e molto invitante. L’aggiunta del succo di limone e del sale rosa dell’Himalaya esalta ancora di più il sapore dei frutti, mentre il Vermentino, insieme al Dragoncello, rende più aromatico e fruttato il piatto. Consiglio di acquistare le Cappesante già pulite e con la mezza conchiglia: sono pratiche, comode da utilizzare ed hanno un buon rapporto qualità-prezzo.

Come preparare Cappesante gratinate al limone con sale rosa

  • 1

    Lavare bene sotto acqua corrente fredda il frutto ed il mezzo guscio delle cappesante e metterle a scolare.

  • 2

    Nel frattempo mettere in un mixer le foglie del prezzemolo e del dragoncello lavate ed asciugate insieme agli spicchi di aglio pelati e tagliati a metà. Unire il Vermentino, il succo del limone spremuto e filtrato, il cucchiaio di olio extravergine di oliva, il sale rosa e il pepe rosa appena macinati. Fare frullare il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

  • 3

    Trasferirlo in una ciotola ed unire poco alla volta il pangrattato in modo da ottenere un composto cremoso: morbido ma non troppo liquido.

  • 4

    Disporre le mezze valve delle cappesante su di una teglia foderata con carta da forno. Sistemare sopra ogni guscio un frutto e ricoprirlo con il composto. Spolverizzare con un poco di pangrattato e mettere nel forno scaldato a 180 gradi.

  • 5

    Lasciar cuocere per 15/20 minuti o finchè si sarà formata una invitante crosticina dorata. Togliere dal forno, disporre nei piatti, guarnire con fettine di limone e servire in tavola ben caldo. Buon appetito!!!!

Ti piace Cappesante gratinate al limone con sale rosa?



Tag e ricette

Cappesante Sale rosa dell'Himalaya | Limone

Ricette simili

Commenti e domande