Capretto alla Bresciana

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare Capretto alla Bresciana

Capretto alla Bresciana

Vuoi pubblicare le tue foto per questa ricetta? Inviale a info@mezzokilo.it

Ingredienti

    • 2 kg di capretto a pezzi da 90/100 g
    • 250 g di burro
    • 50 ml di olio extra vergine
    • 2 rametti di salvia
    brunoise in parti uguali di:
    • sedano rapa, carote e cipolle
    • 2/3 rametti di rosmarino
    • 2 spicchi dÂ’aglio
    • vino bianco secco sale e pepe
    • 500 g polenta gialla di farina integrale

Presentazione Ricetta Capretto alla Bresciana

0 porzioni
Preparazione:
Cottura:
Difficoltà: Difficile
Stagione: Inverno
Costo: Medio

Vuoi sapere come preparare Capretto alla Bresciana?

Piatto molto delicato e dal gusto raffinato. La polenta accompagnerĂ  alla perfezione il sapore intenso del capretto alla bresciana e la presentazione del piatto sarĂ  di sicuro effetto sui vostri ospiti.

Come preparare Capretto alla Bresciana

  • 1

    Prima parte: in una teglia da forno capiente mettere 200 grammi di burro, lÂ’olio, la brunoise di verdure, lÂ’aglio, la salvia e il rosmarino legati a mazzetto. Posizionare la teglia sul fuoco e unite il capretto a pezzi rigirandolo ben bene. Il capretto in questa prima fase non deve colorare ma prendere semplicemente sapore, amalgamarsi con il burro sciolto e con gli altri ingredienti. Condire il capretto con sale e pepe, aggiungere il vino bianco ovviamente del territorio. Lasciare prendere lentamente il bollore al capretto quindi togliere dal fuoco e riservare al fresco per 12/24 ore.

  • 2

    Seconda parte: il capretto a questo punto avrà avuto il tempo necessario per insaporirsi bene e perdere l’odore di selvatico qualora ne avesse avuto. Mettere il capretto in forno a 150°C continuando la cottura per 2 ore circa, aggiungere del brodo caldo (poco) se il liquido si dovesse asciugare del tutto.

  • 3

    Terza parte: a cottura ultimata, aggiungere gli ultimi 50 grammi di burro e alzare la temperatura a 180°/200° per l’ultima mezz’ora per colorare la carne di un bell’oro spumeggiante nel burro. Il capretto è perfettamente cotto quando la carne si stacca facilmente dall’osso. Servire con polenta unta dell’intingolo di cottura e un ciuffo di erbe aromatiche fritto.

Ti piace Capretto alla Bresciana?



Tag e ricette

Capretto Bresciana |

Ricette simili

Commenti e domande