Filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare Filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle

Filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle

Vuoi pubblicare le tue foto per questa ricetta? Inviale a info@mezzokilo.it

Ingredienti

    • 2 filetti di gallinella grandi o 4 piccoli
    • 8 mandorle sgusciate
    • 12 foglie di basilico
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 2 cucchiai di pangrattato
    • 2 cucchiai di vino bianco secco
    • 1 spicchio di aglio
    • sale rosa q.b.
    • pepe rosa q.b.

Presentazione Ricetta Filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle

2 porzioni
Preparazione:
Cottura:
Difficoltà: Facile
Stagione: Primavera
Costo: Basso

Vuoi sapere come preparare Filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle?

Ecco un secondo piatto a base di pesce molto aromatico e gustoso: i filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle.
E' una ricetta molto semplice da preparare e veloce: in 30 minuti potrai servire in tavola un secondo piatto dalla saporosità unica e veramente delizioso. Puoi accompagnare con cime di rapa al limone oppure con bietole e olive nere stufate o ancora con una fresca insalata mista di insalata riccia con basilico e granella di mandorle. Puoi utilizzare filetti di gallinella già puliti, spellati e diliscati sia freschi che surgelati lavandoli bene ed asciugandoli prima dell'utilizzo.

Come preparare Filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle

  • 1

    Lava bene i filetti di gallinella ed asciugali con carta assorbente da cucina e poi sistemali in una pirofila uno vicino all'altro dopo averne unto il fondo con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e bagnato con un cucchiaio di vino bianco secco.

  • 2

    Metti in un mixer le mandorle sgusciate, le foglie di basilico lavate ed asciugate, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, un cucchiaio di vino bianco secco, 1 cucchiaio di pangrattato, lo spicchio di aglio pelato e sale e pepe rosa appena macinati. Fai frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido: se necessario aggiungi del vino bianco secco.

  • 3

    Distribuisci sui filetti il composto ottenuto, spolverizza con un cucchiaio di pangrattato e metti nel forno già scaldato a 180 gradi. Lascia cuocere per 15/20 minuti o finchè si sarà formata una crosticina dorata sulla superficie.

  • 4

    Distribuisci nei piatti singoli, guarnisci con foglie di basilico fresco e servi in tavola ben caldi i filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle. Buon appetito!!!

Ti piace Filetti di gallinella gratinati al basilico e mandorle?



Tag e ricette

Filetti di gallinella Basilico | Mandorle

Ricette simili

Commenti e domande