Funghi pioppini trifolati con dragoncello e prezzemolo

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare Funghi pioppini trifolati con dragoncello e prezzemolo

Funghi pioppini trifolati con dragoncello e prezzemolo

Vuoi pubblicare le tue foto per questa ricetta? Inviale a info@mezzokilo.it

Ingredienti

    • 600 gr. di pioppini puliti
    • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
    • 2 spicchi di aglio
    • 1 cucchiaio di dragoncello tritato
    • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • Sale q.b.
    • Pepe verde q.b.

Presentazione Ricetta Funghi pioppini trifolati con dragoncello e prezzemolo

4 porzioni
Preparazione:
Cottura:
Difficoltà: Facile
Stagione: Autunno
Costo: Basso

Vuoi sapere come preparare Funghi pioppini trifolati con dragoncello e prezzemolo?

I funghi piopparelli trifolati con dragoncello e prezzemolo sono un contorno molto saporito e profumato.
I funghi pioppini o piopparelli crescono naturalmente sui ceppi dei pioppi: quelli che ho usato in questa preparazione sono coltivati e si trovano già confezionati in comode vaschette nei grossi supermercati. Sono funghi profumati e gustosi dalla consistenza soda e carnosa e dal sapore particolare. Le erbe aromatiche utilizzate, prezzemolo e dragoncello, ne esaltano il gusto naturale e il dragoncello, in particolare, dona un sapore un pò pungente molto caratteristico e rende fragrante questo contorno. Puoi servirli per accompagnare arrosti, carni grigliate o cotte al vapore. La ricetta è piuttosto facile e veloce da realizzare e contiene un limitato numero di grassi e calorie.

Come preparare Funghi pioppini trifolati con dragoncello e prezzemolo

  • 1

    Pulisci bene i funghi eliminando la terra e poi lavali velocemente sotto acqua corrente fredda. Falli scolare ed asciugali delicatamente tamponandoli con carta assorbente da cucina.

  • 2

    Taglia a fettine sottili gli spicchi di aglio.

  • 3

    Versa in un tegame l’olio extravergine di oliva e fallo scaldare a fiamma dolce.

  • 4

    Unisci le fettine di aglio e falle dorare leggermente.

  • 5

    Aggiungi i funghi e lasciali insaporire per un paio di minuti mescolando spesso.

  • 6

    Quando i funghi inizieranno a rilasciare la loro acqua, copri la pentola e continua la cottura per 5 minuti.

  • 7

    Quindi scopri il tegame, condisci con sale e pepe verde macinato di fresco, il dragoncello e il prezzemolo tritati.

  • 8

    Mescola e continua la cottura per altri 5 minuti a fiamma vivace e a pentola scoperta. Durante questa fase mescola spesso e delicatamente con un cucchiaio di legno.

  • 9

    Infine spegni il fuoco e servi in tavola ben caldi i funghi piopparelli trifolati con dragoncello e prezzemolo. Buon appetito!!!!

Ti piace Funghi pioppini trifolati con dragoncello e prezzemolo?



Tag e ricette

Funghi Pioppini | Dragoncello

Ricette simili

Commenti e domande