Rotolo di spinaci con trota affumicata

Rotolo di spinaci con trota affumicata
Ricomincia la settimana e torna il nostro appuntamento quotidiano con Cotto e Mangiato. Nella puntata di oggi, Tessa Gelisio ci spiega come preparare un antipasto di sicuro successo, che lei stessa ha sperimentato durante il cenone di Capodanno: il rotolo di spinaci con trota affumicata.

Questo gustoso rotolo di spinaci può anche essere utilizzata come un secondo piatto gustoso e sostanzioso. Una gustosa alternativa a questo rotolo?

Il gazpacho che vi abbiamo presentato poche ore fa su Mezzokilo, servito freddo, può darvi sicuramente molte soddisfazoni con i vostri commensali! Facciamo sbollentare in acqua e sale per qualche minuto 300 grammi di spinaci; mettiamo poi in una ciotola tre uova, un pizzico di sale e pepe e tagliuzziamo gli spinaci.
rotolo di spinaci e trota affumicata

Amalgamiamo bene il tutto preparando l'impasto che ci servirà, una volta ai fuochi, per preparare una frittatina. Prendiamo una padella calda, versiamoci un filo di olio extravergine d'oliva e poi il composto per la frittata, che cuociamo per qualche minuto da un lato, giriamo e teniamo sui fuochi qualche altro minuto.

Mentre la frittata si raffredda, tagliuzziamo 150 grammi di trota salmonata; si può utilizzare anche il salmone, ma la trota è più leggera e costa meno. Spalmiamo poi 100 grammi di formaggio morbido sulla nostra frittata, dove andiamo a mettere le nostre fettine di trota. Arrotoliamo la frittata attorno alla trota e lasciamo riposare per qualche minuto, prima di arrotolare e servire in tavola il rotolo tagliato. Il costo medio di questa ricetta è di 6-8 euro e il tempo di preparazione è approssimativamente di 20 minuti.
Precedente Pasta con radicchio rosso, noci e semi di papavero
Successiva Frittata con tonno e fagiolini

Commenti e domande