Tomini con le pere

Tomini con le pere
Una nuova settimana è appena sbocciata e una nuova ricetta per noi è in arrivo dallo speciale Cotto e Mangiato di Tessa Gelisio.

La nostra amica Tessa, oggi, ci prepara un antipasto che può essere preparato anche come secondo piatto, un'idea sfiziosa e originale che accompagna il formaggio con la frutta: i tomini con le pere. In alternativa a questo originale piatto, noi di Mezzokilo vi consigliamo altre gustose ricette con lo speck, ingrediente di questa ricetta, o un buonissimo risotto pere e taleggio, altro delizioso connubio tra formaggi e frutta. Per due persone prendiamo due tomini che tagliamo perfettamente a metà in modo da ricavare quattro "tondi" di formaggio.
tomini con le pere cotto e mangiato

Prendiamo poi una teglia con carta da forno e adagiamo la parte inferiore dei tomini. Tagliuzziamo poi a fiammifero mezza pera, meglio se piuttosto dura tipo Kaiser; adagiamo i pezzettini di pera sul tomino e chiudiamolo tipo panino con l'altra metà. Adagiamo poi sopra il tomino una fetta di speck.

I tomini vanno ora in forno a 200 gradi per 3 minuti (al massimo 5), fino a quando il formaggio inizia a sciogliersi. Per i vegetariani, ovviamente, si può non utilizzare lo speck, ma tessa invita a non rinunciare a un po' di miele sopra i nostri tomini, per renderli ancora più sfizosi. Una ricetta, questa, facile e veloce: solo 10 minuti sono necessari per la sua realizzazione, per un costo medio di 5/6 euro.
Precedente Cake alle mandorle
Successiva Frittata con tonno e fagiolini