Taralli pizzicosi

Taralli pizzicosi

Per un problema di caricamento Amazon AWS3 le immagini sono momentaneamente non disponibili

 Ecco una ricetta che almeno una volta ognuno di noi ha pensato di realizzare: i taralli rappresentano un prodotto spesso presente nella vita di tutti i giorni in quanto si possono gustare come spuntino di metà mattinata o pomeriggio o anche accompagnando ad un buon vino.

Come realizzarli ci è stato spiegato durante la puntata del 25 aprile de "La Prova del Cuoco" dalla simpaticissima e bravissima Anna Moroni. Mezzokilo come intermezzi sfiziosi propone anche: antipasto alla libanese e le panelle fritte.


Ecco gli ingredienti che impiegheremo per realizzare i nostri taralli: 500 gr di farina, 150-200 gr di strutto, 200 gr di mandorle tritate, 15 gr di lievito di birra, un pizzico di pepe nero, 230 gr di acqua e 15 gr di sale.

Quindi mettiamo tutti gli ingredienti nel mixer, ottenendo così un composto, lavoriamo con le mani e facciamo la forma dei taralli. Infine inforniamo a 200 gradi per 15 minuti e poi a 160 gradi per altri 15 minuti (2 fasi di cottura).
Precedente Mousse al caffe'
Successiva Piadina con squacquerone e rucola

Commenti e domande