Vitello tonnato senza maionese

Vitello tonnato senza maionese
Nella puntata del 13 maggio 2011 di Cotto e Mangiato, Benedetta Parodi ci spiega la preparazione del Vitello Tonnato, senza la maionese, una sorta di arrosto condito con una salsa gustosa al tonno, senza però l'aggiunta della maionese per rendere il piatto piu' light e digeribile. Per questa ricetta di origine piemontese, Benedetta utilizza il Codino di Vitello, che è propriamente indicato per cotture arrosto e si trova nel quarto posteriore dell'animale.
 

Ne occorrono circa 750 gr che vanno infarinati invece da parte si fanno rosolare in padella con un po' d'olio, cipolla, sedano e carota poi si versa del vino bianco per far sfumare e si aggiungono in ultimo, un po' di alloro e di salvia.

Quando l'arrosto è cotto, il sughetto sprigionato dalla cottura viene prima fatto raffreddare e poi frullato con 150 gr di tonno, 2 filetti di acciughe, una manciata di capperi e del succo di limone. Se questa salsetta risulta troppo densa, può essere sempre aggiustata con un po' d'acqua.

L'arrosto quindi viene tagliato a fettine e condito con la buonissima salsa tonnata per poi essere servito in tavola magari accompagnato da una saporita Insalata Giardiniera o delle Zucchine Ripiene al Forno.
Precedente Ravioli ripieni di ricotta e pecorino con fave
Successiva Crostata di piselli e groviera

Commenti e domande