Tortino di patate ripieno di verdure

Tortino di patate ripieno di verdure
Cotto e Mangiato di oggi ci presenta una specialità che, a detta della nostra amica Tessa Gelisio, farà impazzire i nostri ospiti: il tortino di patate ripieno di verdure. Scegliamo 4 o 5 patate piuttosto grandi e le affettiamo; nel frattempo, facciamo bollire l'acqua.

Quando l'acqua è giunta a temperatura di ebollizione, aggiungiamo le nostre patate con un pizzico di sale.

Cosa fare delle bucce?

Non le buttiamo, perché ieri Tessa ci ha suggerito un originale contorno: le bucce di patata fritte, la cui ricetta abbiamo pubblicato ieri!

Non sprechiamo nemmeno l'acqua di cottura, perché ci servirà poi per le verdure del ripieno. Quando le nostre patate sono pronte, le togliamo dall'acqua e aggiungiamo quindi circa 80 g di cacioricotta, un goccio di olio extravergine d'oliva e amalgamiamo, lasciando riposare mentre prepariamo il ripieno.

tortino patate ripieno verdure cotto e mangiato

Per il nostro ripieno, prendiamo circa 200 grammi di verdure (Tessa ci suggerisce le cime di rapa e gli spinaci) e le versiamo in pentola nell'acqua dove abbiamo bollito precedentemente le patate.  Tagliuzziamole quando saranno pronte e aggiungiamo circa 100 grammi di provolone.

Prepariamo gli stampini per i nostri tortini aggiungendovi un goccino d'olio, dopodiché spalmiamo la purea, lasciando un cratere al centro per il ripieno con cui farciremo il tutto, chiudendo infine con un altro strato di impasto di patate. La cottura in forno consigliata è a 180 gradi per circa 15 minuti.

Il nostro tortino sarà quindi pronto per essere messo in tavola; per 4 persone la spesa è di circa 6-8 euro e il tempo totale di preparazione è di circa 40 minuti.
Precedente Tortino di riso al limone
Successiva Bucce di patata fritte

Commenti e domande