Barrette di frozen yogurt: i bambini impazziranno, da preparare in loro compagnia

Barrette di frozen yogurt: una ricetta davvero velocissima che permette di risolvere il problema della merenda dei più piccoli quando tornano a casa da scuola e non si vogliono far mangiare prodotti pre confezionati.

barrette frozen yogurt

E’ vero che l’estate sta quasi per finire, ma le temperature ancora alte permettono di pensare a delle soluzioni ancora fresche e golose per i bambini, soprattutto quando tornano a casa da scuola accaldati e affamati. Il primo pensiero sarebbe quello  – visto che siamo sempre di corsa – di andare verso la dispensa e di proporre dei prodotti pre confezionati. Una volta ogni tanto si può certamente fare; nei limiti del possibile preparare una merenda sana e veloce, ma comunque fatta in casa,  non è impossibile. Gli ingredienti sono di facile reperibilità, anche perché sono solamente due o tre, a seconda di come si vogliono arricchire le barrette di frozen yogurt. Vediamo come procedere.

Barrette di frozen yogurt: come prepararle velocemente

Come dice il nome le barrette di frozen yogurt non sono altro che yogurt congelato a cui si aggiungono di volta in volta degli ingredienti diversi per rendere gustose e colorate. Il pregio di questo tipo di preparazione è che può essere fatta con largo anticipo e che può essere sia una merenda sia anche un dolcino a fine pasto. Cosa occorre? Beh, è davvero molto semplice: potete scegliere se usare lo yogurt bianco intero, lo yogurt greco o per l’opzione vegana uno yogurt vegetale, come quello allo soia.

Ingredienti:

  • 2 confezioni di yogurt bianco intero, yogurt greco o yogurt vegetale
  • 30 g di miele o sciroppo d’agave (sempre per l’opzione vegana)
  • frutti di bosco
  • fragole
  • cioccolato fondente tritato grossolanamente
  • granella di pistacchio

barrette frozen yogurt 2 - mezzokilo

Procedimento:

In una ciotola mettiamo i due vasetti di yogurt a cui aggiungiamo il dolcificante scelto. Dopo aver mescolato per bene, versiamo lo yogurt in una piccola pirofila foderata con carta forno. La ricetta è già praticamente finita: ora aggiungiamo fragole tagliate a pezzetti e frutti di bosco per una versione fresca; per una versione più golosa si può infatti aggiungere allo yogurt del cioccolato fondente tritato grossolanamente o della granella di pistacchio; o ancora si possono mischiare frutta e cioccolato per una merenda ancora più ricca.

Fatto questo, riponete lo yogurt ancora liquido in frizer, dove deve riposare per almeno due ore o almeno fino a che non si sarà indurito per bene. Trascorso questo tempo, preleviamo le barrette di frozen yogurt e tagliamole con un coltello: non è necessario che il risultato sia preciso, l’importante è il gusto!

barrette frozen yogurt 3 - mezzokilo