Krapfen o bombolone

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare Krapfen o bombolone

Ingredienti

    • 300 gr di farina
    • 160 ml di latte
    • 60 gr di burro
    • 20 gr di lievito
    • 30 gr di zucchero
    • 2 tuorli d' uovo
    • 1 bustina di zucchero vanigliato
    • 1 pizzico di sale
    • 1 presa di scorza di limone grattuggiata
    • 1 c di rum
    • zucchero a velo da spolverare
    • marmellata o crema per il ripieno

Presentazione Ricetta Krapfen o bombolone

6 porzioni
Preparazione:
Cottura:
Difficoltà: Media
Stagione: Inverno
Costo: Medio

Vuoi sapere come preparare Krapfen o bombolone?

Questa golosa specialità ha una certa origine da collegare al Carnevale, infatti i Krapfen venivano fritti e venduti nelle strade durante questo periodo di festa. I krapfen alla crema sono una vera bontà e se ci serviamo del bimby, la loro preparazione sarà molto più semplice. Non sappiamo purtroppo con precisione, se il nome Krapfen fosse da attribuire ad un farmacista del XVIII secolo, che sfruttò le sue conoscenze nel campo della pasticceria per inventare il dolce in questione oppure ad una pasticciera viennese che probabilmente lo inventò verso la fine del 600. Venne poi diffuso anche in Italia, specialmente nel Lombardo-Veneto, in Trentino e poi  in Romagna. La ricetta classica e tradizionale prevede un impasto fatto con lo strutto migliore e con un ripieno obbligatoriamente di marmellata di albicocche ma sono ottimi anche farciti con la crema pasticcera o la crema al cioccolato. Questo buonissimo dolce, nonostante sia tipico del Carnevale può essere preparato anche in altri periodi dell' anno infatti viene preferito da moltissimi italiani per la prima colazione. In Italia, il Krapfen prende il nome di Bombolone oppure Bomba. Possono essere gustati appena pronti ma sono ottimi anche  il giorno successivo. Mezzokilo vi invita a scoprire anche altre gustose fritture da servire come dolce, come per esempio Le Frittelle di Riso o Le Frittelle di Mele, entrambe saporite e squisite.

Come preparare Krapfen o bombolone

  • 1

    Versare la farina formando una fontana. Mescolare il lievito sbriciolato e lo zucchero con il latte tiepido e versare poi il composto al centro della fontana, conservare poi il tutto in un luogo caldo per venti minuti.

  • 2

    Aggiungere quindi il burro fuso, i tuorli, lo zucchero vanigliato, il sale, il limone ed il rum. Impastare bene. Coprire, infine la pasta con un panno e lasciarla lievitare fino a raggiungere il doppio del volume.

  • 3

    Impastare nuovamente e dividere il composto in dieci parti , dando la forma sferica dei Krapfen.

  • 4

    Immergere i Krapfen nell' olio bollente, completamente avvolti nel grasso, con la parte superiore rivolta verso il basso. Coprire la padella con un coperchio e lasciar cuocere per qualche minuto. Poi voltare i Krapfen e terminare la cottura senza coperchio.

  • 5

    Asciugarli con carta assorbente, farcirli con il ripieno scelto e cospargerli di zucchero a velo.

Tag e ricette

Krapfen Bombolone |