Mostarda Mantovana

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare Mostarda Mantovana

Ingredienti

    • 1 kg di mele cotogne
    • 12 gocce di essenza di senape
    • 1/2 kg di zucchero

Presentazione Ricetta Mostarda Mantovana

4 porzioni
Preparazione:
Cottura:
Difficoltà: Facile
Stagione: 0
Costo: Basso

Vuoi sapere come preparare Mostarda Mantovana?

La Mostarda Mantovana è un condimento tipico della cucina mantovana, ispirata alla senape francese ma con un gusto totalmente differente, delicato e agrodolce. Per realizzare questa particolare salsa occorrono le mele cotogne, da cui si ricava una conserva di frutta aromatizzata con della senape. Con la Mostarda Mantovana si condiscono i favolosi Tortelli di Zucca, altro piatto caratteristico della città lombarda, oppure è ottima per accompagnare formaggi stagionati e portate come bolliti di carne, o carni dal gusto deciso come il filetto al pepe verde. Nella cucina italiana esistono moltissime varianti, abbastanza caloriche, di Mostarda, mentre quelle estere come quelle inglesi e francesi sono più leggere. Comunque tutte hanno un gusto piuttosto pungente quindi si gustano in piccole dosi, sempre come elemento di accompagnamento e quindi mai consumato da solo. Mostarda Cremonese: Questa famosa e gustosa mostarda è tipica della regione Lombardia. E' preparata con frutta mista lasciata intera o tagliata in grossi pezzi, quindi il sapore piccante della senape incontra la dolcezza della frutta per un risultato davvero particolare e saporito. Mostarda Calabrese: Questa variante di mostarda tipica della regione Calabria viene preparata con l'uva, ma si tratta semplicemente di una confettura, quindi non contiene senape come le altre mostarde. Viene utilizzata come ripieno per crostate o spalmata semplicemente sul pane. Mostarda Siciliana: La Mostarda Siciliana è una crema tipica siciliana e si realizza con il mosto d'uva, ovvero la sua spremuta che viene cotta e miscelata al cacao e alla farina secondo un particolare procedimento. Il composto poi viene versato in apposite formine e si ottiene un dolce caratteristico della stagione della vendemmia.

Come preparare Mostarda Mantovana

  • 1

    Lavate, sbucciate le mele, rimuovete il torsolo e tagliatele a fettine. Lasciate macerare le fettine di mele coperte da zucchero in una ciotola per 24 ore. Trascorso il tempo di riposo, filtrate il liquido ottenuto, lasciatelo cuocere per 1 ora in un pentolino a fuoco dolce e quando sarà denso versatelo sulle fettine di mele. Lasciate riposare in questo modo per altre 24 ore. Quindi mettete a bollire per 10 minuti sia le fettine di mele sia il succo. Quando tutto si è raffreddato unite l'essenza di senape.

  • 2

    Amalgamate delicatamente il tutto e versate il composto in vasetti di vetro a chiusura ermetica. Poi conservate la confettura in un luogo asciutto e buio.

Tag e ricette

Mostarda