Pirofile: Guida alle migliori Pirofile e le migliori offerte

Pirofile: Guida alle migliori Pirofile e le migliori offerte

 A cosa servono le pirofile?

 
Le pirofile sono dei contenitori da cucina, generalmente senza manico, che servono per la cottura in forno. Le ricette che richiedono di cuocere i cibi in forno non possono infatti essere eseguite senza ricorrere ad una pirofila.
Questo genere di pentole è indispensabile per poter preparare arrosti, verdura gratinata, pasta al forno, patate al forno e molto altro.
 

Come scegliere le pirofile da acquistare?

 
Le pirofile possono essere di forma rettangolare oppure ovale e si trovano in ceramica, vetro, acciaio, alluminio.
Le pirofile tradizionali sono in ceramica, ottimo conduttore di calore. La ceramica, come il vetro, può andare anche in microonde. Ma non sono adatti a shock termici per cui non è possibile passare la pirofila dal congelatore al forno. Il metallo può anche essere messo in congelatore ma non va in microonde.
 
Le pirofile metalliche possono avere un rivestimento in materiale antiaderente, per una cottura dietetica e a prova di bruciature. Bisogna però fare attenzione alla tipologia di rivestimento perchè può contenere PFOA o altri elementi nocivi, se ingeriti,  alla salute delle persone.
 
Le dimensioni di una pirofila vanno scelte in base alla quantità di pietanze che si cucinano di solito. Per chi le usa per la cucina di tutti i giorni e anche per le cene in compagnia, si trovano set di pirofile di capienze diverse.
 
Se si vogliono cucinare cibi che richiedono un lungo tempo di cottura, è bene scegliere pirofile indicate a questo scopo, resistenti alle alte temperature e al lungo utilizzo in forno.
 
Alcuni modelli sono dotati di coperchio, altri no. Il coperchio più utile è quello in vetro trasparente che permette di vedere il livello di cottura e l’andamento della ricetta. Interessante optional è il cestello sottopentola fornito assieme alla pirofila. Permette di appoggiare su qualsiasi ripiano la pentola appena uscita dal forno e bruciante, e di portarla direttamente in tavola per servire le pietanze al suo interno.
 
Le pirofile in metallo sono più facili da pulire rispetto a quelle in ceramica mentre quelle rivestite di strato antiaderente devono essere pulite con attenzione per evitare di graffiarle. Per il lavaggio in lavastoviglie bisogna sempre leggere le specifiche del produttore.
 
 

Commenti e domande

Categorie Offerte