Antonella Clerici; direttamente da New York dopo una lunga assenza, gelo in studio

0
507

È sempre mezzogiorno apre le porte della sua cucina per tenere compagnia al pubblico. Antonella è pronta per accogliere un compagno di avventura dopo una lunga assenza.

Alfio Bottaro accoglie il pubblico di È sempre mezzogiorno più allegro del solito. In studio è tornato un grande assente e lui ha chiesto dei doni da oltreoceano, i suoi desideri saranno stati ascoltati? Biagiarelli cerca di fare un po’ di chiarezza nella mente del simpatico Alfio e preannuncia piatti veramente imperdibili.

mezzogiorno

Le ricette di questo primo giorno di quaresima saranno un po’ più leggere del solito, ma state tranquilli che il gusto non mancherà mica. Daniele Persegani si accomoda tra i fornelli seguito da Antonio Paolino, la zia Cri e il panificato d’America Fulvio Marino, di rientro da New York.

Le ricette di È sempre mezzogiorno

Le ricette proposte da Antonella Clerici per il pubblico di È sempre mezzogiorno sono veramente goloso. Daniele Persegani, abbandonato il forno, ritorna ai fornelli per proporre un piatto che Evelina Flachi – ancora assente a causa del Covid – definirebbe completo: polenta con fagioli e gorgonzola. Un piatto ricco che richiede un lungo tempo di cottura. Per la polenta Perse usa i seguenti ingredienti: 500 g di farina di granoturco, 2 litri di acqua, latte, sale.
Il sugo con i fagioli è composto da: rosmarino, 1 spicchio di aglio, trito di sedano, carota e cipolla, 400 g di fagioli borlotti cotti, 30 g di triplo concentrato di pomodoro, sale, olio.  Ultimate le cotture, unite polenta e fagioli per poi passare alla frittura.

Antonella corre da Fulvio Marino per sentire se ha mantenuto la promessa fatta mentre si trovava nella Grande Mela, cosa propone il panificatore per eccellenza di È sempre mezzogiorno? Bagel americani, promessa mantenuta! La ricetta del pane tipico americano è ottimo per i brunch o gli aperitivi; gli americani li consumano ripieni a metà mattinata quando è troppo tardi per fare colazione e troppo presto per pranzare.

Gli ingredienti utilizzati da Fulvio Marino sono: 500 g di farina, 300 ml di acqua, 6 g di lievito di birra, 6 g di malto, 10 g di sale. Farina, acqua, lievito di birra, malto e sale, questo l’ordine di inserimento degli ingredienti da impastare. La ricetta americana di origini polacche ed ebraiche si presta a ripieni sia dolci sia salati.
Quando l’impasto avrà riposato per poco più di un’ora potrete creare le ciambellone con il buco al centro; disponetele su una teglia e lasciatele in frigorifero per altre 12 ore.

I bagel necessitano di una doppia cottura: la prima in acqua bollente condita con due cucchiai di miele e la seconda in forno a 200° per 20 minuti. Tra le due cotture potete panare la parte esterna delle ciambellone con dei semi di sesamo o gocce di cioccolato. Una vera e propria goduria.