Ashton Kutcher, ricoverato per due volte: “Mangiava solo frutta”

0
372

Tutta la verità sui vari ricoveri di Ashton Kutcher, che per interpretare Steve Jobs, aveva iniziato a mangiare solo frutta: ecco il motivo

Ashton-Kutcher-attore

A volte interpretare personaggi importanti non è così facile. Lo sa bene l’attore Ashton Kutcher, che per interpretare Steve Jobs nel film del 2013, volle cercare di assomigliare a lui a tutti i costi. La verità è uscita fuori dalla sua attuale moglie, Mila Kunis, con i due che si sono sposati nel 2015.  Così durante lo show su Youtube Hot Ones, ha svelato come il marito ha cercato di studiare nel profondo il fondatore della Apple morto di cancro al pancreas nel 2011

Leggi anche –> Katia Follesa, stavolta esagera con Damiano Carrara: la foto fa impazzire i fan

Ashton Kutcher, ecco tutta la verità sui ricoveri

Steve Jobs aveva iniziato a mangiare soltanto frutta dopo aver saputo di essere malato: l’attore, per conoscere meglio le tappe della sua vita, ha voluto fare lo stesso mangiando solo frutta e succo di carota: “E’ stato uno sciocco. A un certo punto era arrivato a mangiare esclusivamente uva. È stato un vero stupido. Siamo finiti in ospedale due volte con la pancreatite!”.

Leggi anche –> Hotel a 5 stelle più economici, ecco dove si trovano e quanto costa?

Lo stesso Kutcher a Usa Today aveva svelato in passato: “La dieta fruttariana può portare a gravissimi problemi. Sono finito in ospedale due giorni prima dell’inizio delle riprese”. Poi ha aggiunto: “Ero piegato in due dal dolore. I livelli del mio pancreas erano del tutto fuori norma, è stato terrificante: la cosa più terrificante della mia vita”.

In passato lo stesso attore è stato protagonista di imprese strane, come quella volta in cui aveva comprato un biglietto di 200mila dollari per partecipare al volo con la Virgin Galactic di Richard Branson. I fatti risalivano al 2012 quando non era ancora sposato con Mila e non erano nati i propri figli: “Quando ci siamo sposati e abbiamo avuto dei figli mia moglie mi ha fatto notare che andare nello spazio non era una scelta intelligente per la famiglia. Quindi ho restituito il biglietto. Dovevo essere sul prossimo volo, invece non ci sarò. Ma prima o poi andrò nello spazio”.

steve jobs Ashton Kutcher

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here