Bastianich è tornato: questa volta con una grande novità, in una veste tutta da scoprire

0
292

Joe Bastianich (imprenditore) è tornato in un luogo a lui caro, i colle del Friuli, per ridare vita a un locale chiuso per troppo tempo.

Joe Bastianich è un volto noto della televisione italiana e americana. Quando si presentò ai telespettatori italiani era un imprenditore di successo nel campo della ristorazione. Bastianich poteva vantare locali in tutto il mondo sparsi tra gli Stati Uniti e l’Italia.

Batianich

Il locale è immerso nel cuore dei colli Orientali del Friuli, venne chiuso nel 2019 e il motivo non è del tutto chiaro, ma poco importa. Ciò che conta è che il locale ha finalmente una secondo vita e una seconda possibilità.

L’orsone di Joe Bastianich

Joe Bastianich divenne famoso agli occhi del pubblico italiano grazie alla sua partecipazione come giudice di Masterchef, prima quello americano poi quello italiano. Insieme ai colleghi Cracco e Barbieri formava il trio di giudici severi e intransigenti. Il talent cooking gli diede la possibilità di farsi conoscere sul territorio azionale, terreno fertile per i suoi affari. Nel 2013 decise di aprire insieme alla madre Lidia l’Orsone, una taverna con tanto di camere annesse. Nel 2019, per delle questioni che non sono note, neanche sono importanti, l’Orsone chiuse i battenti.

Joe Bastianich ha trascorso due anni difficili, così come qualsiasi imprenditore che ha dovuto affrontare la pandemia cadendo nell’incertezza assoluta. Probabilmente questo biennio è servito a Bastianich per comprendere come ridare vita al locale, imparando dai propri errori. Alla guida del nuovo Orsone ci sono due giovani, Luca Belardinelli e Michele Simcic. Dallo scorso 10 marzo i due ragazzi accolgono i clienti tra nuovi menù e nuove proposte.

La taverna offre uno spazio informale dove gustare piatti tipici della tradizione friulana e americana per una cena in tutta semplicità. Per un’esperienza gourmet si aprono le porte del ristorante, dove i clienti potranno intraprendere un viaggio culinario attraverso i vari menù degustazione proposti dallo chef.

Il Friuli è il luogo in cui Bastianich ha dato vita anche alla sua impresa vinicola e l’interesse nel fare conoscere il territorio è doppio. La notizia è stata ben accolta e molti hanno gioito sulle pagine social del ristorante inviando gli auguri alla coppia di gestori. Non è chiaro se Bastianich abbia affidato la gestione a Belardinelli e Simic, o se si tratti di una collaborazione.
La taverna è dotata di alcune stanze che vengono affittate con la formula b&b, questa, insieme al nome Bastianich, sembra essere l’unico punto in comune con l’Orsone del passato.