Belgio, chi arriva sobrio al locale non paga il drink: sembra impossibile ma vero

0
145

Si è tornati a vivere a poco a poco dopo le numerosi restrizioni a causa della pandemia: drink gratis per chi è sobrio in Belgio, il motivo

Finalmente la vita di gruppo è tornata con curiosità davvero da scoprire in Belgio. Chi arriva al locale sobrio ha il drink già pagato: un’iniziativa suggestiva per un motivo ben preciso.

drink

L’idea è nata in Belgio, precisamente nel comune di Balen, per una causa molto speciale: l’alcolismo molto diffuso tra i giovanissimi. In questo modo chi arriva sobrio al locale (prima c’è da superare il test), ha tre drink gratis per bere con l’entrata prefissata entro le 23.

Tutto è nato dalla diffusione di alcol tra i più giovani prima di recarsi anche ad un locale per una festa. Un’iniziativa dall’obiettivo importante con l’amministrazione che ha scoperto già da tempo che i ragazzi si riuniscono per bere prima di una festa andando così a consumare super alcolici e birre pesanti dal tasso elevato. Così l’assessione alla gioventù, Wim Wouters, a Radio 2 Antwerp: “Un nucleo di giovani diventa aggressivo e causa problemi”.

Belgio, la verità sulla nuova iniziativa sui drink

drink

Così il comune di Balen ha portato avanti questa nuova iniziativa evitando che i ragazzi possano bere a casa. Lo stesso assessore Wouters ha aggiunto nel dettaglio le dinamiche: “Abbiamo anche istituito altre azioni in passato, come i braccialetti dell’età. In questo modo vogliamo evitare che i giovani tra i 16 e i 18 anni consumino superalcolici”.

Sono arrivate già numerose critiche come quelle del professor Guido Van Hal, che studia all’Università di Anversa proprio gli effetti dell’alcol sulla società: “L’idea è folle. La ricompensa per non bere a casa è … l’alcol”. Un nuovo metodo per combattere la diffusione di tanti giovani che si avvicinano a questo mondo prima di andare ad una festa. L’iniziativa non è piaciuta a tutti con l’obiettivo di scatenare nuove polemiche a partire da una dinamica con lo scopo di essere positiva al massimo. In questo modo c’è stata anche un’aspra critica all’iniziativa avuto origine nel comune di Balen in Belgio. Dare da bere in un locale per non invogliare al bere è apparsa un’assurdità per il professor dell’Università di Anversa.

bar drink