Bromelina, il grande segreto dell’ananas che ti lascerà sconvolta: ecco come va mangiata

0
128

L’estate si avvicina e torna la tradizione di mangiare l’ananas: ma lo sai dove c’è un carico di bromelina? Ecco l’errore che non devi fare.

L’ananas è un frutto che viene amato, in particolar modo, in estate: di solito viene tagliata a fette o a spicchi eliminando la parte centrale: questa tradizione risulta così un grave errore.

foto da canva

 

In estate è solito fare merenda anche con l’ananas, che viene comprata soprattutto in estate per combattere il caldo asfissiante. Così molte persone sbagliano in una pratica ormai molto diffusa: quando la tagliano a fette o a spicchi, eliminano velocemente la parte centrale, visto che è considerata dura e fibrosa e difficilmente da masticare.

Questo risulta, però, un grave errore perché all’interno della parte centrale è presente l’enzima, la bromelina, che aiuta le persone ad assorbire le proteine: grazie all’enzima vengono scomposte le proteine, come  i succhi gastrici. Inoltre, l’acqua e la bromelina presente nell’ananas ti donano una sensazione di sazietà a lungo per riuscire a mantenere per lungo tempo la fame sempre sotto controllo. Un procedimento da seguire attentamente per sfruttare di tutte le proprietà a disposizione durante il caldo asfissiante.

Ananas, perché non eliminare la parte centrale?

ananas parte centrale

Di solito l’ananas è considerata una merenda prettamente estiva, tra pranzo o cena, o viene consumata comunemente a fine pasto. Di solito viene tagliata a fette rotonde o come spicchi per preparare una fresca macedonia associata ad altri frutti di stagione. L’ideale sarebbe quello di non buttare via niente dell’ananas: nemmeno il torsolo, che risulta ricco di vitamina C, vitamina A e calcio.

La bromelina, che si trova nella parte centrale dell’ananas, è molto utile anche in caso di infiammazioni, dolori muscolari e artriti. Inoltre, all’interno è utile visto che è molto importante per l’abbattimento della fibrina, una proteina che lavora sulla coagulazione del sangue. Inoltre, aiuta anche l’organismo ad eliminare i liquidi in eccesso. Molte persone eliminano così la parte centrale o il torsolo perché risulta meno dolce e duro da masticare. Bisognerebbe fare uno sforzo ulteriore per arrivare a beneficiare di tutte le proprietà all’interno dell’ananas. Informazioni utili per scoprire così novità interessanti anche per quanto riguarda un frutto tipicamente dell’estate.

Infine, fa molto bene all’organismo perché lo depura da tante sostanze tossiche all’interno del nostro corpo. Funge anche da antitrombotico essendo molto utile per trattare la cellulite. Mangiarla è molto importante, soprattutto tra un pasto all’altro per arrivare così a digerirla in maniera normale.

ananas parte centrale