Cassata siciliana, ecco dove mangiare la migliore torta a Catania e dintorni

0
226

Se avete in programma un viaggio in Sicilia vi consigliamo di dedicare qualche momento del vostro tour a degustare uno dei dolci tipici, la cassata.

La cassata siciliana è un dolce tipico dell’Isola. Ricco di ingredienti, sapori e colori è impossibile resistere al suo aspetto e, dopo avere assaggiato un pezzo, sarà difficile non replicare. Visitare la Sicilia senza avere assaggiato almeno una volta una cassata siciliana, o altre ricette tipiche, significa non avere assaporata a pieno la cultura del luogo.

cassata

La cassata è un dolce tipico della pasticceria palermitana dalle origini antica. È certo che la regina della pasticceria siciliana ha subito l’influenza dei popoli conquistatori che nei secoli sono passati dall’Isola. Ricotta, pasta reale, frutta candita e pan di Spagna sono solo alcuni degli ingredienti che la caratterizzano. Se in passato la cassata veniva preparata in concomitanza con le principali festività, oggi è impossibile non trovarla all’interno dei bar e dei laboratori sparsi per tutta l’Isola.

Cassata siciliana, dove mangiarla a Catania e provincia

La cassata è un dolce ricco di ingredienti, sapori e profumi. Prepararla in casa è praticamente impossibile perché i passaggi sono tanti e richiedono una manualità da pasticciere. La torta perfetta deve avere una glassa lucida e non troppo spessa, la ricotta deve essere lavorata alla perfezione senza essere coperta da nessun altro sapore. Tutti gli ingredienti presenti nei diversi strati devono convivere alla perfezione in un equilibrio che non è facile da raggiungere.

Di seguito vi proponiamo alcuni dei posti a Catania e provincia in cui è possibile trovare un dolce tipico che di certo non vi deluderà. In centro storico, esattamente in piazza Duomo trovate il bar Prestipino-Duomo con una lunga storia nel settore della pasticceria alle spalle, uno dei luoghi più suggestivi per un turista che si ritrova immerso nel cuore della città circondato da profumi tipici e preparazioni locali.

In via Asiago 60 si trova uno dei lavoratori più antichi della città, Verona e Bonvegna, nato da un incontro casuale ma divenuto ciò che è grazie all’impegno e all’esperienza dei suoi fondatori. Un punto di riferimento per la pasticceria della città che può vantare pochi concorrenti in materia di dolci.

Spostandosi dal centro della città verso l’Etna, troverete la Pasticceria dei Fratelli Aiello (via Bellini, Sant’Agata Li Battiati). Si tratta di una pasticceria moderna, differente da quelle già citate, ma le loro creme restano impresse nella memoria. Il laboratorio riesce a presentare dolci contemporanei e preparazioni tradizionali, tra questi non può mancare la cassata.