Cotto e mangiato, ancora una giornata di sfida con Tessa Gelisio e Franco Aliberti

Le palette dei voti dello chef Franco Aliberti sistemate con un ordine maniacale sotto gli occhi di Tessa Gelisio, si apre così la nuova puntata di Cotto e Mangiato.

Franco Aliberti e Tessa Gelisio

Nuova puntata nuova sfida in casa Cotto e mangiato. A confrontarsi ai fornelli del programma, giovani chef che aspirano a conquistare la borsa di studio messa in palio dalla rubrica gastronomica di Studio Aperto. È stato proprio Aliberti ad assaggiare il piatto dello chef Giacomo Melegari che da bravo sportivo porta un piatto per nulla facile: Quaglia fritta con broccoli.

Leggi anche -> È sempre mezzogiorno, le ricette di Santa Lucia: da leccarsi i baffi

Le ricette di Cotto e Mangiato

Il primo passaggio della ricetta in gara proposta dallo chef, aspirante campione, Melegari riguarda le proteine. Disossare e sporzionare la quaglia è un lavoro che va fatto con una precisione chirurgica in modo da separare i petti dal resto della carcassa, utilizzata in un secondo momento per la realizzazione di un fondo bruno. Giacomo Melegari va avanti con la caramellizzazione della cipolla di Tropea, posta in un tegame con vino e zucchero e coperta con la pellicola durante tutto il processo.
Il giudizio dello chef Aliberti non può che essere positivo: 10 per l’esecuzione e 8 per il gusto.

Giacomo Melegari lascia spazio a una giovane collega, Alessia di soli 19 anni, che ha eseguito la preparazione della sua ricetta sotto gli occhi attenti dallo chef professionista Andrea Mainardi, già spalla di Tessa Gelisio in altre puntate di Cotto e Mangiato. Il piatto proposto da Alessia è quello delle Frittelle salate a base di zucca.
La giovane chef durante la preparazione della ricetta è apparsa visibilmente emozionata ma a metterla a proprio agio è stata la conduttrice Tessa Gelisio che, tramite alcune domande, è riuscita a strappare alla concorrente alcuni dei passaggi fondamentali della preparazione.

Leggi anche -> Che fine ha fatto Anna Moroni de La prova del cuoco: perché se n’è andata

Per conoscere le evoluzioni della sfida bisognerà attendere una nuova puntata di Cotto e mangiato, in onda a partire dalle 12.10 su Italia Uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.