Carlo Cracco ci lascia, vola in Sri Lanka e sfoggia la ricetta del jackfruit al curry

0
774

Carlo Cracco è volato in Sri Lanka e da lì ha insegnato a tutti i fan su Instagram la sua infallibile ricetta per un jackfruit al curry coi fiocchi.

Chi conosce bene Carlo Cracco sa quanto questo chef veneto sia amante dei sapori esotici e delle cucine anche molto lontane da quelle europee. Tutti i grandi cuochi e gli appassionati di cucina sanno quanto sia fondamentale sperimentare nuovi sapori, odori e consistenze sconosciute, anche se all’inizio possono sembrarci ostili e strane. Il jackfruit è sicuramente una di queste cose.

Il viaggio di Cracco in Sri Lanka è ben documentato da tanti video e stories su Instagram ma quello di oggi ha colpito particolarmente i fan, con una incredibile ricetta del jackfruit al curry. Ma scopriamo qualcosa di più su questo frutto davvero particolare e da provare, almeno una volta nella vita.

Carlo Cracco: la ricetta del jackfruit al curry

Per chi conoscesse questo delizioso e particolarissimo ingrediente, che Carlo Cracco ha utilizzato per un piatto cucinato in Sri Lanka: il jackfruit è un frutto dalle dimensioni piuttosto ampie e dal peso che può raggiungere anche 50 chili, e dalla buccia di colore verde chiaro. Viene coltivato specialmente in Thailandia e nelle zone dell’India e dello Sri Lanka, dove cresce in quantità e sempre più persone anche in Occidente lo stanno conoscendo apprezzando.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da IFAD (@ifadnews)

Ma qual è la sua particolarità? Questo frutto incredibile sa di carne! E anche la sua consistenza fibrosa ricorda quella del pollo cotto o comunque della carne bianca. Infatti sono tanti i vegani e i vegetariani che lo usano per realizzare ricette che normalmente sarebbero a base di carne. Come il jackfruit al curry di Cracco, che rientra in un progetto più ampio, spiegato dallo stesso chef: “In Sri Lanka, insieme a ifadnews per Recipe for Change, un bellissimo progetto volto a sostenere i piccoli agricoltori e le comunità rurali nelle zone più disagiate e maggiormente colpite dal cambiamento climatico..

Il jackfruit è realizzato dallo chef con del curry e trattato proprio come un piatto a base di pollo, adatto alle diete vegane e vegetariane e dal sapore veramente delizioso e sorprendete, provare per credere! La sua caratteristica consistenza fibrosa e sfilacciata, il suo colore chiaro, la rendono un ottima illusione di carne, i vostri amici carnivori non vedranno la differenza e non si accorgeranno mai di niente.