È sempre mezzogiorno, il sorbetto mimosa di Massimiliano Scotti

117
885

È sempre mezzogiorno e Antonella Clerici propongono una portata fresca per finire in bellezza i pasti durante le feste: il sorbetto mimosa.

Massimiliano Scotti e Alfio

Le idee di È sempre mezzogiorno spaziano dagli antipasti ai dolci, passando per dessert ottimi per le merende con gli amici accontentando tutti i tipi di palato. Gli chef e i maestri in questo periodo propongono piatti tradizionali regionali, oppure partono da quelli per rivisitarle e dare vita a delle nuove creazioni. È quello che ha fatto Massimiliano Scotti, gelatiere con la passione per il mare, che partendo da un cocktail mimosa ha creato la sua personal versione di sorbetto mimosa.
Il risultato è sempre straordinario e la tavola di È sempre mezzogiorno fa invidia a tutti.

Leggi anche -> È sempre mezzogiorno, una ricetta dal sapore a stelle e strisce

Il sorbetto mimosa di Massimiliano Scotti

Il sorbetto è il modo perfetto per concludere un pasto goloso e ricco di sapori, un dolce freddo, al cucchiaio e spesso a base di frutta che aiuta ad alleggerire la fine delle cene, soprattutto quelle di questo periodo.
Massimiliano Scotti è la persona perfetta a cui rivolgersi per una idea fresca. Ospite ai fornelli di È sempre mezzogiorno ha proposto la sua versione di sorbetto al gusto mimosa.
Ecco gli ingredienti necessari per la realizzazione del dolce:

  • per il sorbetto:
    400 ml di acqua, 250 g zucchero, 300 ml di spumante brut
  • per la riduzione al mandarino: succo di 4 mandarini, scorza di 4 mandarini, 100 g di zucchero, 4 amarene sciroppate.

Procedimento:

Mettete l’acqua sul fuoco e aggiungere lo zucchero in modo da creare uno sciroppo che servirà come base del sorbetto. Cuocere in un tegame il succo di mandarino e lo zucchero, alla fine il composto avrà un aspetto denso e cremoso e un colore dorato come il miele.
In una teglia versale l’acqua e lo zucchero, inserite un poco di spumante lasciandone da parte un goccio, aggiungete buona parte dello sciroppo e amalgamate. Inizialmente si ghiaccerà solo la parte superiore perché sotto sono presento gli zuccheri, toccherà a voi rompere il ghiaccio. Questo procedimento va ripetuto ogni mezzora per 3 ore durante il raffreddamento in freezer.

Leggi anche -> Crema catalana: qual è la vera storia di questo dolce meraviglioso

Togliete la teglia dal freezer , prendete dei flute (il tipico bicchiere da spumante) e ponete una pallina di sorbetto, della scorza di mandarino grattugiata, bagnate con lo spumante messo da parte in precedenza, chiudete con un’altra pallina, decorate con un’amarena e brindate!

117 COMMENTS

  1. I’ve been surfing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours. It’s pretty worth enough for me. In my view, if all web owners and bloggers made good content as you did, the net will be much more useful than ever before.

  2. It’s the best time to make some plans for the future and it is time to be happy. I’ve read this post and if I could I wish to suggest you some interesting things or tips. Maybe you can write next articles referring to this article. I wish to read even more things about it!

  3. I wanted to check up and let you know how, a great deal I cherished discovering your blog today. I might consider it an honor to work at my office and be able to utilize the tips provided on your blog and also be a part of visitors’ reviews like this. Should a position associated with guest writer become on offer at your end, make sure you let me know.

  4. Nevertheless, it’s all carried out with tongues rooted solidly in cheeks, and everybody has got nothing but absolutely love for their friendly neighborhood scapegoat. In reality, he is not merely a pushover. He is simply that extraordinary breed of person solid enough to take all that good natured ribbing for what it really is.

  5. Thank you a lot for sharing this with all folks you actually recognize what you’re speaking about! Bookmarked. Please additionally visit my site =). We can have a hyperlink trade contract among us!

  6. I cannot thank you more than enough for the blogposts on your website. I know you set a lot of time and energy into these and truly hope you know how deeply I appreciate it. I hope I’ll do a similar thing person sooner or later.

  7. Hey, I simply hopped over to your website by way of StumbleUpon. No longer one thing I’d normally learn, but I preferred your thoughts none the less. Thanks for making one thing worth reading.

  8. [url=https://zithromaxforsale.shop/#]generic zithromax india[/url] zithromax z-pak price without insurance

  9. Abnormal this put up is totaly unrelated to what I was searching google for, but it surely used to be listed at the first page. I suppose your doing one thing proper if Google likes you adequate to place you at the first page of a non similar search.

  10. It is perfect time to make some plans for the future and it is time to be happy. I’ve read this post and if I could I want to suggest you some interesting things or suggestions. Perhaps you can write next articles referring to this article. I wish to read more things about it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here