“Er patata”, perché veniva chiamato così il celebre attore italiano?

0
332

Il celebre attore italiano, Roberto Brunetti, è stato soprannominato ‘er patata’ grazie alle sue numerose partecipazioni: il motivo

Per tanti è stato protagonista al cinema con numerosi partecipazioni al film: Roberto Brunetti, in arte veniva chiamato ‘Er Patata‘: conosciamo da vicino le origini del suo nome.

er patata

Il celebre attore italiano, Roberto Brunetti, ha perso la vita dopo aver attraversato numerosi problemi durante gli ultimi anni. Per tutti era semplicemente ‘Er Patata’, grazie alle sue numerosi apparazioni in commedie degli anni Novanta, come per esempio ‘Paparazzi’ o ‘Fuochi d’artificio’. Il suo soprannome è stato celebre proprio nel film ‘Paparazzi’, dove insieme ad altri quattro fotografi provavano ad andare all’assalto dei vip per il resto d’Italia.

La notizia della sua scomparsa ha commosso soprattutto il mondo del cinema: dopo la carriera da attore, aveva provato a ‘rinascere’ aprendo una pescheria, il mestiere del padre. Ha dovuto attraversare anche momenti delicati, venendo anche arrestato per detenzione di stupefacenti nel 2017. I problemi sono arrivati dopo la scomparsa della sua compagna di tanti anni, Monica Scattini, con la quale aveva vissuto una grande storia d’amore.

“Er patata”, la dura lotta: non ce l’ha fatta

er patata chi era

Nel corso della sua carriera da attore ha recitato anche in diverse parti, come in serie tv “Distretto di Polizia” e “Un Ciclone in famiglia“. Così all’età di 55 anni il suo corpo è stato trovato senza vita nella sua abitazione. Nel 2019 Renato Brunetti aveva svelato il suo malessere ai microfoni di Barbara d’Urso a Pomeriggio Cinque rivelando: “La disperazione ti porta a fare delle stupidaggini che uno paga. Mi hanno dato due anni di reclusione, 6 a casa e 6 in carcere. Ho pagato tutto”.

I presupposti per tornare a vivere in maniera agiata c’erano tutti dedicando anche un pensiero alla figlia Giulia, avuto dalla relazione con Monica Scattini: “Voglio essere un buon padre”. La dura lotta l’ha portato, però, a non farcela: l’annuncio della sua morte è stata una botta per gli amanti del cinema italiano. Sui social in tanti l’hanno voluto ricordare dedicandogli anche un filmato delle sue parti: un punto di riferimento per diversi anni prima della triste vicenda. Dai suoi vicini di casa era stato anche visto negli ultimi giorni, sempre sorridente e con un parola per tutti, nonostante i numerosi problemi che ha dovuto attraversare.

Ora l’ultimo saluto ad un attore tormentato che ha provato a ripartire, ma non ce l’ha fatta. Per tutti era semplicemente “Er patata”.

er patata curiosita