Stanchi dei soliti Hamburger, ecco come cucinarli: i consigli degli chef Michelin

0
293

Tutti i consigli utili degli chef Michelin per preparare un hamburger da urlo: ecco le regole da seguire in cucina

Un vero e proprio piatto indimenticabile con i consigli da seguire alla lettera degli chef Michelin: ecco le novità da non sottovalutare

chef hamburger

Tutti si sono dilettati in cucina per preparare piatti da urlo. Ai fornelli è sempre un divertimento assicurato per i più appassionati, ma non solo. Così la Guida Michelin mette a disposizione novità ai ristoranti con le differenze rispetto ad altri: alcuni locali arrivano anche a due o tre stelle, proprio a testimonianza di una qualità assoluta.

Spesso si prova ad imitare gli chef stellati, ma non è così semplice visti gli ingredienti introvabili. Inoltre, è complicato anche pensare alle loro preparazioni suggestive con novità da seguire senza problemi. Per quanto riguarda la cottura, è una questione molto delicata  visto che in padella va preriscaldata fino a quando non diventa molto calda. Va cotto a fiamma media: per l’hamburger medio si può girare dopo 4 minuti, mentre per quello ben cotto ce ne vogliono anche 7-8 minuti.

Hamburger, le regole da seguire per piatti da urlo

chef hamburger

Così sono arrivati i consigli dello chef stellato, Ryan McCaskey, che ha dato i propri consigli per un hamburger da urlo. Si tratta di cheeseburger con all’interno un formaggio olandese, il gouda. Successivamente vengono inseriti bacon e cetrioli all’interno. La preparazione è semplice e così anche il gouda è possibile comprarlo in qualche supermercato soprattutto per chi si trova in città molto gradi.  Se ciò non è possibile, si può comprare tutto ciò che ci serve anche online in quantità industriale.

Per un secondo hamburger è possibile reperire il roquefort e cipolle caramellate. Il primo si tratta di formaggio francese molto facile da acquistare, mentre per le seconde si possono comprare facilmente ma vanno prese quelle di qualità. Un mix di sapori da urlo davvero pungenti.

Inine, ci sono due segreti da seguire: l’hamburger con guacamole e salsa chipotle con l’aggiunta di bacon. Qui la preparazione è più difficile visto che il chipotle è più rara visto che si tratta  di peperoncino messicano affumicato.

Novità interessanti con tante regole da seguire in cucina proprio come fanno gli chef stellati per hamburger da gustare in compagnia.

chef hamburger