Hummus, tre ricette facili e veloci: ceci, pomodori secchi e barbabietola

0
223

Hummus: alzi la mani chi non ha mai provato a realizzarlo almeno una volta. Si tratta di una crema deliziosa, di provenienza mediorientale, che ha di base i ceci, anche se come vedremo ora si possono usare anche altri ingredienti.

Hummus

Si tratta di una ricetta versatile che si può preparare in quantità, visto che è possibile congelarlo a patto di farlo però scongelare naturalmente prima del consumo. È perfetto per l’estate perché si può accompagnare alla piadina, magari con delle verdure arrostite o semplicemente con un’insalata di pomodori, o come aperitivo. Oggi vi proponiamo tre versioni: la ricetta classica, l’hummus ai pomodori secchi e carote e l’hummus di fagioli cannellini e barbabietola.

Hummus, come realizzarlo senza fatica: ricette e preparazione

L’unico attrezzo che vi occorrerà è un frullatore potente o un mixer. Per il resto la lista degli ingredienti è molto semplice.

Hummus di ceci tradizionale:

– una confezione di ceci già cotti
– mezzo succo di limone
– aglio liofilizzato
– un cucchiaio abbondante di salsa tahina
– sale
– pepe
– olio evo
– due o tre cucchiai di acqua

Il procedimento è molto facile: frullate insieme tutti gli ingredienti fino a che non avrete ottenuto la consistenza desiderata.

Hummus con carote e pomodori secchi:

una confezione di ceci già cotti
– mezzo succo di limone
– aglio liofilizzato
– un cucchiaio abbondante di salsa tahina
– sale
– pepe
– olio evo
– due o tre cucchiai di acqua
– una carota
– quattro pomodori secchi

Nel mixer o nel frullatore sminuzzate la carota, dopodiché aggiungete i ceci e il resto degli ingredienti fino a ottenere una consistenza cremosa.

Hummus di fagioli cannellini e barbabietola:

– 2 confezioni di fagioli cannellini
– 2 piccole barbabietole mezzo succo di limone
– aglio liofilizzato
– un cucchiaio abbondante di salsa tahina
– sale
– pepe
– olio evo
– due o tre cucchiai di acqua

Frullare tutto fino ad ottenere una crema vellutata. Semplice, no?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here