I migliori spaghetti alle vongole di tutta Roma: provare per credere

0
708

Se si volessero mangiare degli spaghetti alle vongole eccezionali a Roma, vi sarebbero dei ristoranti ad hoc. Capiamo quali sono.

Anche se la capitale d’Italia non si trova direttamente sul mare, vi sono delle città limitrofe molto vicine da cui poter attingere per i prodotti ittici. La cucina romana è conosciuta in tutto il mondo, con delle tipicità che non sono proprio affini a questo tipo di pasti. Eppure, non vi è da dimenticare che anche il baccalà è parecchio in voga sulle tavole della zona ed ha una tradizione molto antica.

Colosseo a Roma
Colosseo di Roma (AdobeStock)

Chi non conosce le paste alla carbonara, alla amatriciana o alla gricia? Queste sono i primi più acquistati in città, con aggiunta di rigatoni con la coda o con la pajata. Eppure, esistono dei ristoranti molto noti per gli spaghetti alle vongole e sono parecchio ricercati sul web. Fortunatamente, in nostro aiuto vi sono diversi siti che ci permettono di capire dove andare a mangiarli con gusto.

Ovviamente, per degustarli con qualità, di solito, vi è bisogno di avere in tasca un portafoglio adatto. Quelli che elencheremo sono dei ristoranti che fanno pagare tale portata intorno ai 20 euro. Anche se possono sembrare tante, a confronto con i classici 12 o 15 euro pagati nella media degli altri ristoranti, vi assicuriamo che il risultato sarà del tutto ricco di sapore e di attrazione visiva.

I ristoranti di Roma migliori per gli spaghetti alle vongole

A darci una mano ci sarà un blog, gestito dallo scrittore Luciano Pignataro. Secondo il suo punto di vista, vi sono degli esercizi che permettono di mangiare al meglio questo succulento piatto, farcito con uno dei frutti di mare preferiti da chi ama mangiare pesce.

Spaghetti alle vongole su piatto di coccio bianco
Spaghetti alle vongole su piatto (AdobeStock)

La lista è ampia, ma partiremo dagli ultimi, anche se non meno buoni, per poi arrivare ai primi:

  • Al decimo posto vi è Settembrini, che ha rivisitato il piatto a modo suo;
  • Poi la Gensola, con una grande “grinta nel risultato finale al palato”;
  • Uno di quelli che ha il prezzo nella media di 15 euro e “con spaghetti che fanno invidia a tanti” è Fortunato al Pantheon;
  • Al settimo troviamo la Ciaramira, con prodotti ottimi;
  • Al sesto Quinzi e Gabrieli, con lunga lavorazione sulla padella;
  • A seguire abbiamo Acquolina, con piatti “impeccabili”;
  • Poi, Chinappi, con spaghettoni trionfali;
  • Noto è anche Assunta Madre, con una qualità molto alta;
  • Siamo al secondo posto, che se lo aggiudica La Rosetta, con spaghetti “al dente, senza alcun tipo di timidezza con aglio e peperoncino e molto cremosi”;
  • Il primo posto se lo merita il ristorante San Lorenzo, “un concentrato di profumi e ricco di cremosità”.

Spaghetti alle vongole a tavola