Kim Kardashian, la verità sulla dieta estrema sconvolge il mondo intero: è emerso solo ora

0
162

Kim Kardashian ha partecipato al Met Gala 2022 che si è concluso da qualche giorno. Per l’occasione ha indossato un prezioso abito di Marilyn Monroe, ma a che prezzo?

Il Met Gala è uno degli eventi più seguiti al mondo. Si tiene ogni anno a New York e l’obiettivo è quello di raccogliere fondi a favore del Constume Institute del Metropolitan del Metropolitan Museum of Art. All’evento partecipano celebrità provenienti da tutti i settori: cinema, televisione, moda, musica e ovviamente influencer. Ogni anno viene affidato un tema all’evento e le star presenti sfoggiano abiti eccentrici.

Kardashian

Al Met Gala 2022 ha partecipato anche Kim Kardashian accompagnata dal fidanzato Pete Davidson. Per l’occasione la Kardashian ha indossato un abito dal valore inestimabile e con una lunga storia alle spalle tanto da non potere essere modificato. Per entrare nel sontuoso vestito, Kim si è sottoposta a una dieta ferrea che ha fatto molto discutere.

Kim Kardashian e la dieta estrema per il Met

Kim Kardashian ha attraversato il red carpet del Met Gala indossando un abito appartenuto a Marilyn Monroe quello originale che la diva indossò in onore del compleanno del presidente americano John Fitzgerald Kennedy. L’abito possiede un valore storico inestimabile e per questo motivo non può essere modificato in alcun modo. Un vero e proprio pezzo da collezione unico nel suo genere.

La Kardashian ha avuto alcune difficoltà a entrare nel vestito. La sua voglia di indossarlo per la celebre occasione, però, era tanta da essersi sottoposta a una dieta ferrea accompagnata da una intensa attività fisica. In tre settimane è riuscita a perdere sette chili, ma come ha fatto? Sul piano alimentare ha eliminato del tutto gli zuccheri e i carboidrati, ha assunto pasti solo a base di verdure e proteine e poi l’attività fisica: corsa sul tapis roulant e, infine, ha indossato una tuta da sauna due volte al giorno.

Secondo quanto riportato dai maggiori giornali e dalle principali riviste di settore, quando Kim Kardashian è riuscita a entrare nell’abito sarebbe scoppiata in un pianto di gioia. Queste dichiarazioni hanno fatto molto discutere, probabilmente non era questo l’intento della Kardashian (o forse sì), perché il regime alimentare a cui si è sottoposta non è considerato equilibrato né è salutare perdere tutti questi chili in così poco tempo.
In un periodo in cui le battaglie per la diffusione di una cultura body positive sono tante il messaggio emerso è del tutto controcorrente.