Mangiare gli insetti: arrivano le cene a domicilio, ecco dove

0
173

Mangiare gli insetti: Mini’s Food è una piccola attività trentina che propone cene gourmet a domicilio in cui il menù è a base di insetti. 

mangiare insetti

Mangiare gli insetti sarà la nuova frontiera del cibo gourmet? Sembra esserne convinto il giovane chef Davide Rizzoli, 23 anni, di Trento che ha lanciato la sua attività chiamata appunto Mini’s Food: una serie di cene a domicilio in cui i commensali assaggiano le proposte davvero originali di Davide. Anche i più scettici sembrano convincersi, sempre secondo le parole del giovane cuoco, che ha avuto l’idea partendo da una lezione di un veterinario.

Mangiare gli insetti: dove si possono assaggiare

Rizzoli, intervistato dal sito agrodolce.it, ha infatti dichiarato che è stato un veterinario a fargli balenare in testa l’idea di poter cucinare con gli insetti: “In termini di utilizzo, lo scarto della lavorazione degli insetti è minimo. Si mangiano interi, al massimo senza ali e zampe, che sono un po’ meno digeribili per la chitina, e subiscono solo un trattamento di digiuno prima di essere raccolti e trasformati”. Da qui la trovata di provare a cucinare un’intera cena di quattro portate – dall’antipasto al dolce – che contengono insetti.

Davide per esempio usa ad esempio una polvere di larve della farina per cucinare delle polpette di ceci. La Tenebrio molitor, la larva della farina, è infatti  l’unica specie autorizzata al commercio, anche se dal 1 giugno ci sono state alcune deroghe e già in altri Paesi come la Francia o il Portogallo si possono lavorare altri tipi di insetti. Però lo chef ammette di aver provato anche le cavallette, piuttosto grandi: “Mi sono messo lì, le ho guardate, analizzate e ho detto ok, ormai le ho comprate, che faccio non le mangio? Ho chiuso gli occhi e le ho messe in bocca”.  Le cene di Mini’s Food sono nelle province di Trento e Bolzano, ma anche a MilanoVeronaBergamoBrescia e Bologna. 

E se si volesse provare prima a casa, Rizzoli consiglia di partire assaggiando il grillo, che a suo dire incute meno timore delle cavallette essendo più piccoli. Si trova on line come snack in bustine.

grillo

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here