Masterchef, Polone condannato: la verità sul reato commesso

0
512

Il successo per Polone è arrivato con la partecipazione all’ultima edizione di Masterchef: ora è stato condannato per un reato

Una brutta notizia per Polone, all’anagrafe Gabriele Policarpo, che è stato uno dei concorrenti di Masterchef 11: da poco è arrivato l’esito della sentenza del tribunale di Latina. In tanti gli hanno chiesto un selfie e un autografo prima di entrare nel palazzo di giustizia.

polone masterchef

Dopo l’esclusione alla nona puntata di Masterchef 11, Gabriele Policarpo, per tutti Polone, è stato condannato per violazione della legge armi. Originario di Roma, è cresciuto ad Anzio: il 34enne chef è anche vicino al mondo di softair visto che, circa cinque anni fa, era stato fermato dai carabinieri di Aprilia per una guerra simulata con un gruppo di Nettuno. Così è stato colto ancora con gli abiti militari e una pistola softair che non aveva il tappo rosso e quindi considerata a tutti gli effetti un’arma pericolosa.

In tanti l’hanno riconosciuto visto che il programma è molto noto per gli appassionati di cucina e non solo. Anche nell’ultima edizione c’è stata una grande partecipazione con tanti colpi di scena all’ultimo secondo.

Masterchef, Polone condannato dal tribunale di Latina

masterchef polone

Così poche ore fa è arrivata l’esito della sentenza del tribunale di Latina dopo che è stato indagato anni fa finendo a processo. Di professione è un addetto alla sicurezza, mentre si diletta per passione come chef come nell’ultima partecipazione a Masterchef 11. Prima di entrare nel palazzo di giustizia, è stato anche fermato dai più appassionati per selfie e autografi. Così è arrivata la sentenza con cinque mesi di reclusione e 800 euro di multa, con sospensione condizionale della pena.

Fin da sempre è sempre stato appassionato della cucina partecipando così alla nuova edizione di Masterchef: a febbraio era arrivata l’eliminazione sotto la giuria di Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli. L’uscita dal programma c’è stata dopo la prova di pasticceria di Iginio Massari. Ora cercherà di dimenticare in fretta questa storia spiacevole concentrandosi sul proprio presente.

polone masterchef reato