Estate, arriva la novità del momento: il cocomero nero con una sorpresa inaspettata

0
59

Torna protagonista in Italia il cocomero nero e senza semi dopo diversi anni: tutte le curiosità da scoprire con le novità di stagione

L’estate sta arrivando a poco a poco con il caldo che sta già invadendo l’Italia: così sono spuntate le prime novità per quanto riguarda i frutti di stagione.

La curiosità più importante arriverà dal cocomero nero e senza semi: dopo ben sette anni è tornato protagonista in Italia e sarà disponibile entro metà maggio. Un team di lavoro con Lamboseeds che ha sperimentato facendo ricerche ulteriori insieme ad Alma Seges (Eboli, Salerno) e Ortofrutta Castello (Stanghella, Padova). Nella prima fase di produzione si arriverà a produrre circa 40mila quintali, che saranno poi diffuse nelle  varie zone d’Italia, dal Nord al Sud andando così a ricoprire parti importanti.

Mady Italy ‘Dolce Passione’, il cocomero è pronto ad essere consumato dagli italiano con la fascia ‘premium’. La buccia è così nera brillante, con la polpa rossa molto vivace e croccante: all’interno ci sarà un mix zuccherino e ricca di fibra vista la poco presenza del seme. Così il prodotto è stato presentato in anteprima a Macfrut, la più importante fiera di settore italiano, che si occupa proprio di tecnologia per quanto riguarda le novità a tavola. In quest’ottica ‘Dolce Passione’, molto innovativo, è pronto a lasciare il segno in un mercato delle angurie. Il consumo potrà aumentare a dismisura negli ultimi anni a causa delle eccessive temperature che stanno cambiando notevolmente nel giro degli ultimi anni.

Estate, i dati nel dettaglio del cocomero in Italia

melone nero

 

In tutt’Italia si consuma tanta anguria, soprattutto nel periodo estivo, arrivando a superare quello della banana: secondo i dati dei ricercatori si è arrivati anche ad una produzione di circa 100 milioni di tonnellate con il consumo che cresce sempre di più a causa del riscaldamento globale. Nella classifica mondiale troviamo al primo posto la Cina con Iran, Russia e Turchia subito dietro. Per quanto riguarda l’Italia la produzione si ha soprattutto in Lazi, Puglia, Sicilia, Lombardia, Campania ed Emilia Romagna arrivando a ricoprire una superficie di circa 16mila ettari.

melone nero