Overnight porridge: la colazione del momento pronta in 5 minuti

0
194

È la ricetta del momento, tutti la vogliono replicare e provare: è l’overnight porridge! Una colazione proteica deliziosa e sana.

Direttamente dalla tradizione anglosassone, in particolare dall’Inghilterra, questa ricetta è arrivata da noi con un grandissimo seguito, soprattutto sui social. Se passate molto tempo su Instagram o TikTok non avrete potuto fare a meno di notare la quantità di ricette dell’overnight porridge, la colazione proteica ed energetica che pare incontrare proprio i gusti di tutti. L’altro motivo per cui tutti la amano, è che si preparare in 5 minuti senza cottura.

Il nome suggerisce l’altra caratteristica di questa colazione – o snack – deliziosa: andrà preparata la sera prima e lasciata overnight, ovver, tutta la notte in modo che la mattina successiva avremo una colazione già pronta ottima, sana e leggera, che ci darà la giusta carica per affrontare la giornata lavorativa o scolastica. Ma come si fa a creare questo porridge? Ecco una ricetta semplice e veloce.

La ricetta veloce e semplice dell’overnight porridge

Il bello del porridge è che se la base per prepararlo è più o meno sempre la stessa, per quanto riguarda i gusti da abbinare, potete davvero spaziare e sbizzarrirvi. Il gusto dell’avena è talmente delicato che letteralmente qualsiasi cosa ci starà bene, dalla frutta fresca, a quella secca, fino al cioccolato, caramello, yogurt, marmellata, muesli e qualsiasi cosa vogliate! Si possono realizzare glasse al cacao o alla fragola, consistenze diverse e giochi di croccantezze. L’importante è preparare una base corretta, con gli ingredienti giusti.

Per una porzione di porridge vi serviranno circa 30 o 40 grammi di fiocchi d’avena80/90 grammi di latte vaccino, oppure vegetale, oppure acqua, se non volete farlo con il latte, un cucchiaino di zucchero se vi piace, ma funziona anche non dolcificato! La preparazione è facilissima, vi basterà mischiare l’avena con il liquido che avrete scelto, che sia latte o acqua, mescolare bene evitando che si formino grumi e lasciare in frigo tutta la notte.

La mattina dopo, il vostro porridge sarà pronto per essere “decorato” con quello che più vi piace: potete usare dei lamponi o dei mirtilli abbinati a del muesli al miele, oppure un cucchiaio di marmellata del gusto che più vi piace, o ancora scaglie di cioccolato, nutella se siete golosi, biscotti sbriciolati, cereali…tutto quello che volete! Se volete creare la glassa di cioccolato vi basterà prepararla prima di lasciare il tutto riposare in frigo, in questo modo quando lo tirerete fuori dal frigo avrà una superficie super croccante da rompere con il vostro cucchiaino!