Sfoglia di primavera, ecco un’idea pratica da portare sempre ai vostri picnic

0
335

Oggi vi proponiamo una ricetta pratica e veloce ottima per le giornate da trascorrere all’aria aperta insieme agli amici. .

Il bel tempo e la primavera fanno venire voglia di trascorrere il tempo libero all’aperto. Resta poco spazio per dedicarsi alla cucina e alla preparazione di ricette complicate e lunghe. Per questo motivo abbiamo pensato di proporvi un piatto veloce da preparare, pratico da portare in giro per un pranzo all’aperto e ottimo da gustare anche il giorno dopo.

foto da canva

 

Le torte salate, le quiche e le sfoglie sono dei piatti pratici e perfetti per questo periodo. Le ricette che si possono inventare sono le più disparate e sono delle ottime svuota frigo: formaggio, verdure di tutti i tipi, insaccati e uova si prestano come farcia per una sfoglia gustosa.

La sfoglia di primavera

Oggi vi proponiamo una sfoglia di primavera, perfetta per le gite fuori porta. Ecco gli ingredienti che abbiamo utilizzato per realizzarla:

  • un foglio di pasta sfoglia
  • 100 g. di pancetta a cubetti;
  • 50 g. di pancetta a fette sottili
  • 50 g. di provola
  • formaggio grattugiato q.b.
  • 200 g. di patate
  • 100 g. di zucchine
  • olio evo q.b.
  • sale q.b
  • pepe q.b.

Per prima cosa pelate le patate e tagliatele a cubetti, sbollentatele per qualche minuto in acqua bollente e leggermente salata poi scolatele; conditele con un filo di olio evo e un poco di pepe insieme alle zucchine tagliate a rondelle; tagliate a cubetti la provola, stendete la sfoglia all’interno della teglia foderata con della carta forno; praticate dei fori sull’impasto con una forchetta e mettete gli ingredienti: patate, pancetta a cubetti, provola e una spolverata di formaggio grattugiato.

Distribuite tutti gli ingredienti in modo che tutto l’impasto venga ricoperto, stendete le fette di pancetta, poi chiudete il bordo in eccesso verso l’interno in modo da creare una corona di pasta sfoglia. Infornate per 20 minuti a 180°. La pancetta in superficie diventerà croccante e il grasso condirà il resto degli ingredienti dando un’ulteriore spinta agli ingredienti.

Quando la sfoglia sarà pronta potrete tagliarla a fette e gustarla immediatamente oppure rimandare il piacere ai giorni successivi. Questa è solo una nostra proposta, ma la sfoglia può essere personalizzata in base ai vostri gusti. Potrete anche sostituire la pasta sfoglia con un foglia di brisè ottenendo così un risultato più croccante.
Infine, se avete delle verdure (carote, zucchine, finocchio) potete aggiungerle alla farcia dando alla vostra sfoglio un tocco personale e colorato. Una ricetta vincente e buona per tutte le occasioni.

sfoglia