Sicily Fest, la Sicilia invade Londra: l’evento gastronomico pazzesco, tutto quello che c’è da sapere

0
487

Il Sicily Fest ritorna a Londra dopo due anni di stop. Finalmente è arrivato il momento di riaprire le porte dell’evento dedicato alla Sicilia a Londra.

L’arrivo della primavera e il ritorno alla normalità incredibili si percepiscono da una cosa: ripartono gli eventi. E pare che la gente abbia voglia di far festa, di incontrarsi e di stare insieme. Quale migliore occasione se non quella di scoprire i prodotti d’eccezione di una terra lontana?

Sicily Fest
Foto-Canva

Londra da una parte e la Sicilia dall’altra. Una città metropoli battuta di turisti, curiosi e da chi è in cerca di qualcosa di nuovo e diverso, sempre al passo coi tempi. Dall’altra parte la Siclia, una terra schiava dei luoghi comuni di cui lei stessa fatica a liberarsi, ma ricca di tutto. Che cosa hanno in comune? Uno degli eventi enogastronomici più attesi: il Sicily Fest London.

La Sicilia a Londra grazie al Sicily Fest

Il Sicily Fest London torna dopo una pausa forzata troppo lunga e troppo dura da affrontare. I tempi brutti sono passati e adesso, alla vigilia dell’evento enogastronomico più atteso, è il momento di guardare avanti. Ecco quindi il programma e i dettagli:

  • giovedì 7 aprile 17:30 / 22:00
  • venerdì 8 aprile 11:00 / 22:00
  • sabato 9 aprile 11:00 / 20:00
  • domenica 10 aprile 10:00 / 17:00

Il Sicily Fest London partirà il 7 aprile e terminerà il 10. Durante questi quattro giorni saranno molti gli eventi che avranno come protagonisti il cibo tipico dell’Isola, il vino e altri prodotti caratteristici. L’evento avrà luogo all’interno del Buiness Design Centre di Londra, nel quartiere Inslington. Gli spazi del centro fieristico ospiteranno ben 40 espositori, sette cantine e due bar. Gli gli ospiti verranno intrattenuti con degli showcooking (ben 4 in programma), sette wine experience accompagnate dalla presenza di quattro chef e due sommelier.

Non solo cibo e vino ma anche tanto divertimento grazie ai 6 DJ set e ai 4 concerti di musica dal vivo. Tutto quello che è mancato negli ultimi 2 anni raccolto sotto un unico tetto in un unico evento.

I capperi, mandorle, arance e i pistacchi sono solo alcuni dei prodotti di eccellenza che rappresentano l’Isola durante l’evento. Questi verrano proposti non solo come materie prime eccezionali ma anche come ingredienti di piatti incredibili e ricette tipiche. E proprio le ricette tradizionali saranno protagoniste degli showcooking a cura dello chef 1 Stella Michelin Pietro D’Agostino, della chef e food consultant Bianca Celano, dello chef Carmelo Carnevale Presidente delegato dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani nel Regno Unito e dello chef Enzo Oliveri Rappresentante della Federazione Italiana Cuochi.