Sushi, da piatto orientale a dolce goloso. Ecco la nostra ricetta da replicare subito

0
171

Avete mai provato il sushi dolce? Ecco la nostra proposta: rotolini golosi ripieni di frutta e guarniti con frutta secca, yogurt avvolti in crepes al cacao. 

Il sushi è un piatto di origine giapponese, un macro insieme che racchiude al suo interno diverse tipologie di involtini a base di pesce, riso, alghe e verdure. Tra le caratteristiche maggiormente note, e spesso discusse, vi è quella del pesce crudo. I filetti di salmone o i gamberi distesi sopra i nigiri. C’è chi lo ama e chi resta ancorato alle tradizioni nostrane.

sushi

Il successo del sushi non è dovuto solo alle sue caratteristiche culinarie che lo contraddistinguono, ma a fare breccia nei cuori e negli occhi di chi lo consuma abitualmente è anche l’aspetto e la possibilità di mangiare dei bocconcini ricchi di gusto con le bacchette. Noi abbiamo elaborato la nostra personale versione di sushi, dolce e a base di frutta.

Sushi dolce alla frutta

La ricetta del sushi dolce alla frutta è una ricetta veramente goduriosa non banale e che richiede un po’ di tempo per la preparazione. Tempo speso bene, il risultato è sorprendente. Ecco gli ingredienti per le crepes:

  • 120 g. di farina 00,
  • 40 g. di cacao amaro in polvere,
  • 40 g. di zucchero,
  • 250 ml di latte,
  • 2 uova
  • burro q.b.

Per il ripieno:

  • 1 banana,
  • 3 kiwi,
  • una vaschetta di fragole
  • 150 g. di yogurt bianco

Preparate le vostre crepes mescolando tutti gli ingredienti con cura evitando la formazione di grumi. Quando l’impasto sarà ben amalgamato lasciatelo riposare per 15 minuti. Sfruttate questo tempo per preparare la vostra frutta: tagliate la banana, i kiwi e le fragole a listarelle non troppo sottili. Passate alla cotture delle crepes lasciando sciogliere una noce di burro su una padella, poi versate il composto cospargendo tutta la superficie, quando si staccherà dal fondo girate la crepe e ultimate la cottura. Proseguite fino a quando il vostro impasto non sarà finito. Utilizzate una padella non troppo grande in modo che le crepes non vengano troppo sottili.

Finalmente è arrivato il momento di assemblare il vostro sushi: stendete uno strato di yogurt sopra una frittella, poi aggiungete una listarella di banana, una di fragola e una di kiwi, poi avvolgete per bene. Prendete un foglio di pellicola e avvolgete il vostro involtino creando un salsicciotto ben compatto. Riponete in frigo e lasciate riposare per un qualche ora. Liberate le crepes dall’involucro e passatele nella granella di frutta secca, poi tagliatele a pezzi non troppo grandi e i vostri asomaki saranno pronti per essere gustati.