Ucraina: la torta della nonna è fatale per dei militari russi, finale drammatico

0
493

In Ucraina una donna anziana ha ammazzato dei militari nemici donando loro del cibo avvelenato. Sveliamo i dettagli dell’accaduto.

Ancora continuano i combattimenti in terra ucraina e iniziano ad arrivare alcuni aneddoti su quello che sta succedendo fra le due fazioni. Dal racconto da parte di un militare russo, sembra che una donna anziana abbia avvelenato alcuni membri dell’esercito nemico tramite del cibo offerto loro. Un caso molto particolare e che non avviene tutti i giorni, ma la donna è già vista come un’eroina in patria.

Una donna anziana mentre prepara un dolce
Un’anziana durante la preparazione di un dolce (AdobeStock)

Quello che sta succedendo in Ucraina è uno dei più cruenti scontri armati degli ultimi tempi. Da una parte vi è la forte armata russa, in procinto di conquistare la capitale e tutto il paese, dall’altra un patriottismo molto presente, che sta dando filo da torcere ai propri nemici. Da alcuni racconti, rivelati anche grazie a delle intercettazioni, sembra che stiano scarseggiando le derrate alimentari.

Più di una volta, è successo che i militari si facessero aiutare da alcuni cittadini, anche nemici. In rete ha pure spopolato un video in cui uno di loro veniva accolto da alcune donne, che lo hanno curato e hanno dato lui del cibo e dell’acqua. Inoltre, gli è stato permesso anche di avere un cellulare per poter contattare la propria madre, rimasta nella patria di provenienza del ragazzo.

Le dinamiche dell’accaduto inerente alla donna anziana killer

Questa volta, però, non è andata bene ad alcuni soldati, che pensavano di essere finiti nel luogo giusto in cui poter chiedere aiuti. Anche la persona più innocua, in tempi di guerra, può divenire la più micidiale.

Un po' di dolci ucraini
Alcuni dolci ucraini in sopra un contenitore (AdobeStock)

Quello che è emerso da un’intercettazione si rifa alle parole di un militare russo, che avrebbe provato a comunicare in privacy con la propria compagna, ma venendo ascoltato però. l’uomo ha svelato un aneddoto molto particolare e che ha lasciato molti senza parole. Infatti, le ha raccontato di quando un’anziana, che sembrava generosa nei confronti di otto soldati, li ha avvelenati con delle torte.

Un atto di coraggio da parte della donna, che sembra esser riuscita nell’intento. In caso contrario, però, avrebbe rischiato veramente molto. A dare notizia di tale gesto è stato un funzionario del ministero ucraino, che ha voluto render pubblica la telefonata fra i due amanti provenienti dalla fazione opposta.

Un po' di macaron con bandierina ucraina
Tre macaron con una bandierina ucraina sopra (AdobeStock)