Vladimir Luxuria: altro che isola dei famosi, l’abbiamo beccata cosi

0
91

Vladimir Luxuria continua ad entusiasmare tutti anche fuori dall’isola dei famosi. Infatti ecco come si è mostrata davanti i suoi fans.

Una vera e propria icona dello spettacolo e dell’impegno in prima persona e sul campo per i diritti della comunità lgbtqai+, Vladimir Luxuria si è costruita la sua carriera passo dopo passo e oggi si è costruita un pubblico di affezionatissimi che la seguono e la supportano in tutto quello che fa, in tutte le sue iniziative e partecipazioni di vario genere. Ma a volte basta anche un semplice scatto per condividere un momento quotidiano per far impazzire i fan!

Luxuria ha infatti pubblicato alcune foto che la ritraggono durante il pranzo di Pasqua, decisamente alternativo e fuori dal comune! Niente grandi tavolate con i parenti ma qualcosa di molto semplice ma molto particolare. Scopriamo di che cosa si tratta.

Vladimir Luxuria, si gode un pranzo ricco

Un pranzo decisamente alternativo ma davvero gustoso, che può essere un’idea per il prossimo anno, soprattutto se non si ha voglia o possibilità di passare la domenica con tanti parenti o amici. Ce lo dice Vladimir Luxuria che ha condiviso il suo pranzo di Pasqua particolare: una bella fonduta di formaggio filante e deliziosa consumata in un elegante locale a Morgues in Svizzera, dove la fonduta la sanno fare molto bene!

I fan sembrano aver apprezzato il pranzo di Pasqua alternativo della Luxuria e sono in molti ad essersi complimentati, anche per la bellezza della fonduta fumante, che sembra essere stata fatta proprio a regola d’arte.

La fonduta di formaggio è uno dei piatti tradizionali della Svizzera, che abbiamo acquisito anche noi, in Valle D’Aosta o in Trentino Alto Adige. Si tratta di formaggio locale, di solito a pasta dura, se siamo nella nostra Val D’Aosta solitamente si usa la fontina, che viene fuso direttamente nella pentola in cui verrà servito. Il formaggio deve essere naturalmente mangiato caldo, appena fuso, aiutandosi con gli appositi utensili che fanno parte dell’esperienze della fonduta.

Molto indicata soprattutto nei mesi invernali e freddi per scaldare il cuore e il palato, mangiarla a Pasqua può essere una bella alternativa ai classici pranzi a base delle solite prelibatezze pasquali come l’agnello, le torte e le uova. Naturalmente la fonduta è accompagnata da ottimo vino bianco locale per godere di un piatto unico completo, gustosissimo e perfetto per chi ama il formaggio e il buon cibo genuino.