Peperoni in Agrodolce

Ricetta, Informazioni, ingredienti e consigli per preparare Peperoni in Agrodolce

Peperoni in Agrodolce

Hai cucinato questa ricetta? Pubblica la tua foto. Invia a info@mezzokilo.it

Ti piace questa ricetta?

  • 4 porzioni
  • Facile
  • Estate
  • Basso

Tag

Peperoni | Agrodolce |

Ricette Simili

Peperoni e zucchine sfiziose con olive e
Insalata di peperoni grigliati con aglio

Peperoni in Agrodolce: una deliziosa conserva di peperoni gialli e rossi.

I Peperoni in Agrodolce sono un'ottima conserva, semplice da preparare e davvero saporita a base di peperoni dolci, quindi gialli e rossi. Solitamente  si prepara nel mese di luglio perche' è il momento in cui i peperoni sono al massimo della loro raccolta e poi si conserva per tutto l'anno e potrà essere servita in qualunque momento avrete voglia di gustarla come sfizioso contorno per secondi di carne. I peperoni, ortaggi coltivati e diffusi in tutto il mondo, sono un alimento molto valido perche' contengono poche calorie ma apportano una grande quantità di vitamina C e vitamina A . Si prestano a numerose preparazioni tra cui i Peperoni Ripieni oppure i Peperoni Arrostiti con Acciughe, Aglio e Prezzemolo. In questa ricetta, i Peperoni vengono conservati sott'aceto in vasetti di vetro sotto vuoto, dopo la preparazione, è consigliabile tenerli per circa un mese in una dispensa fresca, prima di consumarli.

Ingredienti

  • 750 ml di aceto di vino bianco
  • 2 kg di peperoni dolci rossi e gialli
  • 90 gr di zucchero
  • 750 ml di olio extra vergine
  • menta
  • 80 gr di sale
  • pepe q.b.

Preparazione

Step 1

Dedicatevi alla pulizia dei peperoni, lavandoli per bene, rimuovendo i semi ed i filamenti. In una pentola mettete a bollire l'aceto con sale, zucchero, l'olio, la menta e il pepe poi quando bolle, unitevi anche i peperoni tagliati a listarelle. Fate scottare non piu' di 3 minuti poi fate asciugare e raffreddare su un panno pulito.

Step 2

Ponete i peperoni in vasetti di vetro, coprendoli con il sugo di cottura avendo cura che non si formino bolle d'aria, quindi chiudete ermeticamente i vasetti pronti per essere conservati.

Commenti e Domande