Acque a prezzi stellari, ecco la lista impressionante: una bottiglia costa come un appartamento

0
206

Riky e Matty hanno stilato una classifica dell’acqua più cara del mondo. I prezzi lasciano tutti senza parole.

L’acqua è uno dei beni più prezioso‘, quante volte abbiamo sentito dire questa affermazione? Beh, c’è qualcuno che ha preso alla lettera questa idea trasformando l’acqua, un bene reperibile in natura, in un vero e proprio status symbol per ricchi. I prezzi di queste bottiglie di acqua vi lasceranno a bocca aperta e viene da chiedersi: perché?

acqua

In un periodo in cui si spinge sempre di più verso un consumo più responsabile dei prodotti utilizzati in cucina, parlare di acqua imbottigliata di lusso sembra proprio un controsenso. Va detto che il consumo di acqua in bottiglie di plastica è una pratica italiana meno diffusa all’estero dove si tende a bere l’acqua del rubinetto: più economico e più sostenibile.

Acqua di lusso, ecco le più care del mondo

I ricchi non risparmiano neanche l’acqua e sembra ci sia qualcuno che voglia speculare su questo bene naturale. Riky e Matty hanno fatto emergere una realtà sconvolgente tramite un semplice post su Instagram elencando le 5 marche di acqua più care al mondo. Niente a che vedere con quella che tutti sono abituati a comprare al supermercato. Ma quanto costano? E perché sono così care?

Al quinto posto si posiziona Bling H20, una bottiglia arriva a costare 85 €. Pare che il prezzo sia dovuto ai cristalli con cui viene decorata la bottiglia.
Fillico si posiziona la quarto posto con un costo di 250 € a bottiglia. Il liquido contenuto al suo interno proviene direttamente dal monte Rokko, nella provincia di Kobe in Giappone. Ma a fare aumentare il prezzo anche in questo caso è la bottiglia la cui corona è ispirata a Federico II e decorata con cristalli swarovski.

Si giunge al podio e il terzo posto spetta a una bottiglia venduta in Giappone, la Kona Nigari che raggiunge i 420 €. Il secondo posto viene conquistato da Supernariwa, con un costo di circa 9 mila euro. Sembra pare che essa sia prelevata da una sorgente formatasi milioni di anni fa nella roccia in seguito a una tempesta di meteoriti e all’eruzione di un vulcano nel mare. Se vi sembra esagerato questo prezzo aspettate di sentire quanto costa la più cara in assoluto: ben 60 mila euro per l’acqua di Cristallo tributo a Modigliani.
È evidente che i prezzi siano dovuti alle pregiate bottiglie che contengono il liquido più comune e diffuso al mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Riky and Matty (@rikyandmatty)