Vuoi un’estate senza stress? Non bere più dalla bottiglia di plastica, ecco il motivo

0
231

Lo stress non va mai in vacanza! Ecco perché tutelarsi è importante, a partire dalle piccole abitudini come le bottiglie di plastica… 

Le vacanze si avvicinano e tutti speriamo di poter dimenticare la fatica e lasciare lo stress al lavoro e in città, per passare delle belle giornate rilassanti al mare, in montagna o nei nostri luoghi del cuore. Ma la verità è che lo stress non va mai in ferie e potrebbe inseguirci anche nel nostro resort sul mare o nel nostro chalet in montagna, ecco perché è importante partire dalle piccole cose quotidiane. Se vi dicessimo che la vostra fonte di stress potrebbe venire dalle bottiglie di plastica? 

Che siano estremamente dannose per l’ambiente è ormai cosa nota a tutti e sono tantissime le persone che hanno deciso di rinunciarvi e preferire borracce o bottiglie in vetro per salvaguardare il nostro ecosistema. Ma se ancora non siete convinti, dopo questa scoperta forse non vorrete più vedere una bottiglietta di plastica in vita vostra!

Bottiglie di plastica: non sarà più lo stesso 

È stato il nostro Massimiliano Dona, avvocato vicino ai consumatori, ad avvertire tutti i suoi fan su TikTok e dunque i consumatori dei possibili stress derivati dalle bottiglie di plastica, con un video pubblicato proprio sul noto social network. Non è soltanto una questione ecologica ma ha a che fare con la praticità e l’usabilità della bottiglietta, che potrebbe diventare non più tanto comoda come prima

Come spiega Dona, infatti, a breve le aziende produttrici di acqua in bottiglia avranno l’obbligo di creare bottigliette il cui tappo non si possa staccare per non finire disperso nell’ambiente causando gravissimi danni al nostro ecosistema. L’intenzione è certamente nobile, ma il problema è la praticità dei nuovi tappi “attaccati” alla bottiglia: è molto scomodo sia versare l’acqua nel bicchiere che bere direttamente dalla bottiglietta proprio per il fatto che il tappo non si stacca.

https://vm.tiktok.com/ZMNY2s24k/?k=1

Non resta quindi che fare un grosso favore a noi stessi e soprattutto all’ambiente e al nostro Pianeta ormai soffocato dalla plastica e dalle microplastiche non riciclabili, utilizzando le borracce riciclabili e il vetro ed evitando così di affidarsi alla plastica come materiale preferito. Basta poco per avere un’estate senza stress e allo stesso tempo salvaguardare il futuro nostro e dei nostri figli che potrebbero vivere in un mondo migliore, più green, più respirabile. Un piccolo gesto come questo può grandi conseguenze positive per tutti.