Alessandro Borghese, annuncio improvviso: “Basta programmi di cucina”

0
637

Alessandro Borghese: lo chef romano, attualmente impegnato nel nuovo cooking game Piatto Ricco, parla della sua nuova esperienza televisiva.

Alessandro Borghese non ha certamente bisogno di presentazioni: chef – finalmente dopo la pandemia ha riaperto il suo ristorante a Milano Il Lusso della semplicità – e personaggio televisivo di successo, non ha certo paura di mettersi in gioco e di sperimentare. La sua ultima “fatica” sul piccolo schermo è il cooking game Piatto Ricco, in onda dal lunedì al venerdì alle 19.30 su Tv8. Paradossalmente, per lui che si occupa di ricette in pratica da sempre, i vecchi programmi di cucina cominciano a stare un po’ stretti.

Leggi anche: Tutti ci chiediamo se nella pasta cacio e pepe ci va l’olio, scopriamolo insieme

Alessandro Borghese: cucina e non solo

Alessandro Borghese ha inventato appunto un cooking game in cui non sempre vince quello che cucina meglio. “Basta a questo mondo in cui bisogna per forza cucinare per poi diventare chi sa chi. Qui è più per divertirsi nel preserale e farsi quattro risate e portarsi a casa due spicci in gettoni d’oro” dichiara a Vero Tv. Scherzando infatti, dice basta ai programmi di cucina, nonostante sia stato tra i primi a intuire le potenzialità del piccolo schermo assieme al cibo: “Basta! Basta! Non gliela famo più (ride, ndr). Poi parlo io che sono il precursore di tutto questo, ma ho proprio voluto mettere insieme qualcosa che fosse assolutamente nuovo, che rompesse un po’ gli schemi di quello che sono i programmi di cucina, che ormai sono stati fatti tutti e in tutte le salse. Era il momento di cambiare, di dare una svolta”. 

Borghese, insomma, non ha paura di buttarsi in nuove avventure, probabilmente per le sue origini partenopee da parte di padre, cosa che gli conferisce passione e creatività. Questo non soltanto come professionista, ma anche come papà delle sue figlie Alexandra e Arizona, che sono le prime fan del suo programma Kitchen Sound Kids, che ha vinto il premio Moige come anche miglior programma per bambini: “Sono in balia delle mie donne. Però ammetto che è una cosa molto bella, sono stra fortunato” dice sempre al settimanale.

In tutto  questo: qual è il piatto di cui va più orgoglioso? Sicuramente la sua cacio e pepe. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here