Antonella Clerici fa baldoria, e brinda aspettando la fine: pubblico coinvolto

0
227

È sempre mezzogiorno, è arrivata la fine, o l’inizio. Tutto dipende dai punti di vista. Una puntata a tema cicchetti, apritivi e stuzzichini di tutti i tipi.

Mentre tutti sono impegnati a celebrare il 2 giugno, Antonella e gli chef di È sempre mezzogiorno portano avanti la baracca. Mancano pochi giorni, anzi ore, alla fine della stagione e Antonella non si perde neanche un minuto.

sempre

Buon 2 giugno a tutti. Scusate se sono senza voce ma ieri abbiamo fatto baldoria“, Antonella ha accolto in questo modo il pubblico. La puntata di oggi è stata dedicata ai cicchetti, tutto a tema aperitivo. Finalmente Antonella cede il posto a Lorenzo Biagiarelli che passa come aiuto cuoco per montare la panna.

È sempre mezzogiorno tra cicchetti e aperitivi

In questa puntata alcolica di È sempre mezzogiorno non poteva mancare Andrea Amadei per consigliare gli accoppiamenti perfetti. La torta al mojito di Natalia Cattelani è stata abbinata a un Moscato d’Asti: “Se il piatto è dolce nel bicchiere ci deve essere lo zucchero. Questa è una semplice regola che non può essere infranta“.
In onore della festa della Repubblica, Fulvio Marino celebra la Penisola con un prodotto di eccellenza: la pizza margherita.

Sergio Barzetti, il re dei risotti di È sempre mezzogiorno, ha deciso di lanciare una sfida in diretta a Ivano Ricchebono con dei bom bom di riso alla genovese. Eh sì, il pesto alla genovese preparato da un Lombardo. Ricchebono scuote la testa, proprio non ci sta. Trebbiano Spolentino Doc è l’abbinamento pensato dal sommelier di È sempre mezzogiorno. Ecco gli ingredienti della ricetta che ha fatto storcere il naso a Ricchebono:

  • 320 g di riso Arborio
  • 2 patate
  • 150 g di fagiolini freschi
  • 150 g di pesto
  • 60 g di pinoli
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 limone, 1 spicchio di aglio, 1 foglia di alloro, brodo vegetale, formaggio grattugiato, olio evo, sale
  • per la panatura: 100 g di farina di riso, 100 g di farina di mais fioretto, acqua, 150 g di gallette di riso, 150 g di riso soffiato, 150 g di gallette di mais, 1 l di olio di semi per friggere.

Barzetti accompagnerà gli arancini liguri con altro pesto alla genovese. Ricchebono risponde con delle Ostie di caprese fritte. Ecco gli ingredienti per il piatto lussureggiante di RIcchebono:

  • 12 ostie rotonde, 2 mozzarelle fiordilatte, 3 pomodori ramati, 8 gamberi viola, 1 uovo, Basilico, Origano, Sale
  • per la panatura: 5 albumi, 300 g di pan grattato, 2 l di olio di semi
  • per la maionese: 200 g di olio di semi, 1 uovo, 1 tuorlo, 1 lime, Basilico, Sale.