Antonella Clerici sconvolta dal dolore: la bambina non c’è più

0
177

Antonella Clerici condivide il suo dolore con i propri fan, una sensazione inspiegabile che ha travolto tutti lasciando senza parole.

Antonella Clerici si gode le ferie estive con la famiglia al completo: il compagno Vittorio, la figlia Maelle e l’inseparabile amico a quattro zampe Simba. Insieme fanno proprio tutto, anche andare al mare. La presentatrice di È sempre mezzogiorno ha sempre mantenuto alta l’attenzione sugli eventi che si verificavano sia nel nostro Paese che al di fuori. Su questi ha sempre espresso un’opinione molto personale e di pancia, ma lo ha fatto sempre con garbo e rispetto nei confronti di tutti i soggetti coinvolti.

antonella

Oggi, che le telecamere di È sempre mezzogiorno sono spente, Antonella Clerici continua a esprimere la sua opinione, a condividere gioie e dolori con il proprio pubblico e per farlo utilizza inevitabilmente le sue pagine social. Anche lei, come il resto d’Italia è stata colta da un dolore immenso che ha deciso di rendere noto.

Antonella Clerici e il messaggio di dolore

Antonella Clerici è stata travolta dalla notizia di cronaca nera che negli ultimi giorni ha riempito, purtroppo, le pagine di tutti i giornali locali e nazionali. La morte della piccola Elena Dal Pozzo ha sconvolto l’intero Paese e la comunità vicino alla famiglia che non riesce a trovare una spiegazione logica a ciò che è accaduto. Per il tragico evento è accusata la giovane madre della piccola e ciò rende il fatto ancora più sconvolgete. Antonella Clerici ha lanciato il suo sfogo su Twitter: “Cosa c e’ di piu’ doloroso di una mamma che uccide la sua bambina? La stessa bimba che le corre incontro a braccia aperte? Io non trovo le parole…non riesco a togliermi quella corsa dalla testa e dal cuore”.

L’abbraccio a cui si riferisce Antonella Clerici è quello ripreso dalle telecamere dell’asilo che riprendono gli attimi precedenti al delitto. La bambina corre tra le braccia della madre all’uscita di scuola, un gesto normale e pieno di affetto a cui ogni genitore, padre o madre, è abituato. Dopo quel momento il vuoto, poi la tragedia. Per descrivere quello che è accaduto non esistono parole adatte. A tutto il resto penseranno i magistrati e gli inquirenti.

È facile immaginare l’incredulità provata da Antonella Clerici, simile a quella provata da qualsiasi altra persona, con figli o senza. Ma la presentatrice si conferma sensibile e attenta proprio come i suoi fan sono abituati a vederla in televisione.