Bagna Cauda: dove mangiare la migliore a Torino e in Piemonte

0
2561

La bagna cauda è un tipico piatto piemontese molto amato, ma dove mangiare in assoluto in Piemonte e a Torino? 

bagna cauda

Inverno, freddo e giornate buie e gelide a Torino vogliono dire una cosa sola: bagna cauda! Questo delizioso piatto tipico piemontese è tanto semplice quanto sorprendente ed è molto amato e apprezzato in tutta Italia. È un piatto povero, di tradizione contadina e che è probabilmente nato in Provenza ma divenuto poi tipico piemontese in seguito e non è altro che una deliziosa salsa con olio, aglio e acciughe in cui intingere verdure di stagione in una sorta di pinzimonio. Ma se siete in Piemonte e non sapete dove mangiare la migliore bagna cauda in assoluto, ecco una breve e semplice guida.

La migliore bagna cauda in Piemonte

Per una piatto delizioso e rispettoso delle tradizioni, fate un salto “Trattoria sotto la luna” in Via Caprera 54, nel cuore di Santa Rita: il ristorante, che offre una ricca varietà di piatti tipici piemontesi, ha la bagna cauda per tutto il periodo dell’inverno. Nel cuore di Torino, a due passi dal parco del Valentino, poi, c’è “Al gufo bianco“, in Corso Dante 129, che offre un’altissima qualità della materia prima e verdure e carne sempre freschi e ottimi. L’affluenza nel locale è sempre molto alta, quindi vi conviene prenotare! Tra i più antichi e amati ristoranti della città, poi, c’è “Tre galline” nel quartiere Quadrilatero, in cui assaggerete una bagna cauda servita nel caratteristico tegame di terracotta e accompagnate da ottime verdure stagionali.

Leggi anche–>I bicchieri da vino non sono tutti uguali: come scegliere quello giusto

Spostiamoci a Cuneo, poi, per assaggiare quella della “Trattoria Roma“, in Via Roma 14, ottima e deliziosa e tra le migliori che mangerete nel territorio. Prenotazione gradita. Importante segnalare, inoltre, che ad Asti fino al 5 dicembre c’è il “Bagna Cauda day” in cui potrete gustare questo ottimo piatto anche da asporto mentre passeggiate per le stradine di Asti. Da provare!

Leggi anche–> Dove mangiare il miglior cibo indiano a Roma: tutti i consigli utili

Se desiderate una bagna cauda senza aglio, poi, è bene segnalare quella di “L’arancia di mezzanotte“, sempre al Quadrilatero in piazza Emanuele Filiberto 11: considerata eretica dai più duri e puri, la versione senza aglio può essere una variante deliziosa e utile per tutti coloro che hanno problemi con l’aglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here