Bake Off Italia: che fine ha fatto Federico, vincitore della sesta stagione

Il giovanissimo vincitore della sesta edizione di Bake Off Italia era Federico De Flaviis: ma oggi che fine ha fatto e com’è diventato?

Il suo carattere timido e impacciato aveva fatto innamorare di lui tutto il pubblico, Federico De Flaviis ha dimostrato di essere un ragazzo d’oro e anche un grande pasticcere, vincendo ad appena 16 anni, la sesta edizione di “Bake Off Italia”, la gara di pasticceria più amata della televisione italiana e condotta da Benedetta Parodi. Piano piano Federico ha fatto breccia nel cuore dei tre giudici, Damiano Carrara, Ernst Knam e Clelia, e ha dimostrato tutte le sue doti tecniche e non solo, superando tutti gli altri concorrenti della gara. Ma oggi che fine ha fatto e com’è diventato?

Che fine ha fatto Federico, vincitore di Bake off Italia 2018

Giovanissimo e super talentuoso, Federico aveva tutte le carte in regola per vincere Bake Off e infatti è stato così. La sua vittoria nell’edizione del 2018 della gara è stata molto importante per lui e per la sua carriera nella pasticceria. Naturalmente data la sua giovane età, finito il programma Federico ha dovuto rimettersi a studiare e proseguire il suo percorso scolastico, com’è giusto che sia. Infatti così è stato. Tuttavia il ragazzo non ha mai smesso di costruire passo dopo passo il suo futuro nella pasticceria: ha scritto un libro di ricette presentandolo durante la sua ospitata all’edizione successiva di Bake Off e sogna di aprire una pasticceria tutta sua.

Leggi anche–>Per Santo Stefano prepara l’arrabbiata di mare; primo piatto da urlo

Dal suo attivo e seguito profilo Instagram si vede quanto sia cambiato, anche fisicamente, e quanto sia determinato nel portare avanti la sua passione per il mondo dei dolci e della pasticceria. Spesso condivide infatti foto dei meravigliosi dolci preparati da lui a testimonianza del suo talento e il suo percorso di miglioramento, giorno dopo giorno. Cosa farà dopo il diploma all’IPSAR, Isituto alberghiero, non lo sappiamo ancora ma quello che è certo è che farà di tutto per inseguire i suoi sogni e realizzarli.

Leggi anche–>Antonella Clerici dà il via alla settimana di Natale: i piatti di È sempre mezzogiorno

Se non ha dunque ancora aperto la sua pasticceria, come vorrebbe, la sua giovanissima età gli permette di potersi dedicare allo studio e al miglioramento, prima di spiccare il volo definitivamente e costruirsi un brillante futuro in mezzo ai suoi amatissimi dolci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.