Per Santo Stefano prepara l’arrabbiata di mare; primo piatto da urlo

0
587

Sconvolgi il tuo Santo Stefano e prepara l’arrabbiata di mare, un primo piatto da fare in pochi minuti, ti lascerà a bocca aperta.

foto da canva

Quante volte abbiamo sentito parlare delle famose penne all’arrabbiata, piatto tipico romano, ma conosciuto ormai in tutto il mondo insieme alla carbonara, amatriciana e cacio e pepe, insomma dei classici piatti che non passano mai di moda.

Leggi anche–> E’ sempre mezzogiorno, Alfio Bottaro grande assente: che fine ha fatto

Oggi noi del team mezzokilo però abbiamo stravolto la ricetta chiamandola “arrabbiata di mare” vogliamo fare una nuova versione dell’arrabbiata, aggiungeremo il pesce e tanto peperoncino. Siete curiosi? Ecco la ricetta step by step.

Leggi anche–> Pandolce genovese: dove comprare il migliore in Liguria

Arrabbiata di mare, ecco il piatto ideale per Santo Stefano

Ingredienti

  • 300 g di spaghetti
  • 500 g di vongole
  • 500 g di cozze
  • 300 g di calamari
  • q.b prezzemolo
  • 2 peperoncini freschi
  • q.b olio evo
  • 500 g di pomodori piccadilly
  • q.b sale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi d’aglio

Preparazione

Iniziamo subito con la pulizia del pesce, mettete a spurgare le vongole con acqua e sale grosso. A parte pulite le cozze con una ramina, togliete le impurità esterne e poi la barbetta che fuoriesce, sciacquate più volte. In un tegame capiente mettete l’olio quando sarà ben caldo aggiungete le cozze e le vongole, coprite con un coperchio, quando saranno completamente aperte, spegnete il fuoco. Toglietele dalla padella e mantenete il liquido, ci servirà per condire la pasta. Sgusciate i frutti di mare, lasciandone qualcuna con il guscio che servirà per guarnire il piatto.

Ora prendete i calamari già puliti e tagliateli a striscioline, i pomodori lavateli e tagliateli a spicchi, tritate a coltello sia il prezzemolo che il peperoncino fresco. In un tegame molto capiente mettete l’aglio, l’olio e il peperoncino, fate soffriggere a fuoco moderato, dopo qualche minuto aggiungere i calamari e sfumate con il vino bianco, togliete l’aglio e aggiungete i pomodorini, le cozze e le vongole, cuocete per circa 20 minuti a fuoco lento. Ora filtrate il liquido che avete tenuto da parte e aggiungete poco per volta nel condimento. Cuocete gli spaghetti quando saranno al dente versateli nel condimento e saltateli per qualche minuto, aggiungete il prezzemolo tritato e se volete altro peperoncino fresco, guarnite con le cozze e vongole con il guscio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here