Bounty vegano: la ricette facile e veloce per una merenda gustosa

0
135

Le barrette di cioccolato bounty sono una vera delizia. Perché rinunciare al gusto soltanto perché si segue una dieta vegana? 

Tra le barrette di cioccolato e gli snack più golosi che ci siano, il Bounty è sicuramente per veri amanti dell’abbinamento cioccolato-cocco. Queste piccole barrette con glassa di cioccolato e ripieno di cocco croccante sono ottime per uno snack, una colazione golosa o un piccolo sfizio da togliersi ogni tanto. Ma bisogna rinunciare al piacere dei dolci soltanto perché si segue una dieta vegana?

La risposta breve, natrualmente, è no! Quella più lunga è che esiste praticamente per ogni singolo dolce in pasticceria, una sua versione completamente vegana, dunque senza alcun tipo di prodotto derivato dagli animali. Il risultato è meraviglioso e buono tanto quanto quello ottenuto dalla ricetta classica, provare per credere.

La ricetta del bounty vegano che vi stupirà!

Per realizzare questo dolcetto delizioso e completamente vegano al 100%, non servono particolari abilità in cucina o in pasticceria e potete cimentarvi tranquillamente nella sua preparazione senza paura. Innanzitutto procuratevi i giusti ingredienti: 150grammi di scaglie di cocco, 150 grammi di latte di cocco, 60 grammi di sciroppo di Agave, 200 grammi di cioccolato fondente e un cucchiaino di olio di cocco. Queste dosi si riferiscono alla realizzazione di circa 16 barrette.

Una volta preparati gli ingredienti, potete procedere con la preparazione delle barrette. Innanzitutto in una ciotola mescolate insieme le scaglie di cocco, lo sciroppo di Agave e il latte di cocco. Mescolate bene con un cucchiaio e quando comincia a crearsi una pasta più elastica, continuate ad impastare con la mano. A questo punto dovrete creare la forma delle barrette: prendete delle palline come se doveste fare delle polpette e schiacciatele su una superficie piatta per creare la forma rettangolare.

Mettete le barrette in freezer per circa un’ora e mezza facendo attenzione che non si tocchino tra di loro o si attaccheranno! Nel frattempo preparate la glassa al ciocccolato. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente insieme all’olio di cocco (potete anche usare un forno a microonde se lo avete) e tirare fuori dal freezer i vostri Bounty. Passate le barrete nel cioccolato ancora fuso, prima che si solidifichi. Ripetete almeno due volte se volete uno strato di glassa più spesso. Se volete potete decorare con scaglie di cocco in superficie. A questo punto rimettete le barrette in freezer e lasciate riposare e indurire per qualche ora.