Bruno Barbieri: ci incanta con questa ricetta da fare a casa, consigli e trucchi dello chef da non perdere

0
729

Bruno Barbieri spiega un metodo semplice per poter cucinare degli spaghetti con carciofi e datterini. Una primizia che non devi lasciarti sfuggire.

Ancora una volta lo chef ci aiuta a preparare un piatto semplice e molto gustoso. “Non serve mica essere uno chef efferato”, ha affermato Bruno Barbieri durante un video sulla sua pagina di Youtube. Intanto, ha spiegato il metodo migliore per poter cucinare una pasta con base di carciofi e datterini. Il tutto può essere effettuato in pochissimo tempo. Insomma, un piatto alla mano per chiunque voglia provare.

Carciofi colti e tenuti in mano da una persona
Due carciofi tenuti in mano da una persona (AdobeStock)

Tutti lo conoscono per i vari programmi televisivi in cui ha partecipato come giudice. Si tratta di Master chef e Cuochi d’Italia, in special modo, anche se è stato ospite anche da tante altre parti. Si ha a che fare con un 7 stelle Michelin. Meglio, quindi, cercare di ascoltarlo in ogni suo consiglio sul mondo culinario.

Secondo lui, non è necessario essere un campione in cucina per poter ottenere dei risultati strabilianti, ma bastano tanta buona volontà e determinazione. Spesso, si diletta in alcune ricette disponibili sui suoi canali social. Per chiunque voglia seguire i suoi metodi basta recarsi su tali piattaforme.

La pasta con carciofi e datternini consigliata dallo chef

Questo speciale piatto è stato consigliato nel periodo in cui vi era il lockdown, per via della pandemia da Covid-19. Infatti, ha condiviso il tutto con #iorestoacasa. Inutile dire quanto sia seguito, ma le visualizzazioni hanno superato i 300 mila click, segno di un grande rispetto del suo lavoro.

Spaghetti su piano bianco
Spaghetti appena tolti dalla confezione (AdobeStock)

La base per la preparazione di tale piatto è composta da: spaghetti, carciofi, pomodorini datterini, pancetta, aglio, cipolla, erbe aromatiche e del pecorino super stagionato. “Questa ricetta è una bomba”, afferma l’esperto.

La salsa la prepara con pomodorini, cipolla ed erbe aromatiche, usando il succo dei datterini, ma togliendo i semi. Questi ultimi vengono tagliati a cubettini, per poi metterli nella terrina. Poi prende della cipolla, incidendola e tagliandola fine fine. Per le erbe ha usato origano, timo e menta essiccate della Sicilia. Poi sale, olio extra vergine d’oliva, pepe e limone di Sorrento. Il tutto è stato messo poi da parte.

Mentre si scalda l’olio la padellina ci si inserisce la pancetta. Poi si puliscono i carciofi e si passano con del limone. Poi li taglia, ci aggiunge dell’olio extravergine d’oliva. Intanto butta aglio e carciofi nella padella e lascia andare. Infine, unisce tutto all’interno della padella e una volta che la pasta è pronta si salta in padella.

Mentre si scalda l’olio la padellina ci si inserisce la pancetta. Poi si puliscono i carciofi e si passano con del limone. Poi li taglia, ci aggiunge dell’olio extravergine d’oliva. Intanto butta aglio e carciofi nella padella e lascia andare. Infine, unisce tutto all’interno della padella e una volta che la pasta è pronta si salta in padella.

 

Datterini su tavolo bianco
Dei datterini all’interno di un contenitore in coccio e su tavolo bianco (AdobeStock)